Imprenditore si uccide in azienda con il gas dell\'auto

ambulanza 1' di lettura Senigallia 06/09/2008 - Un gesto estremo e disperato quello compiuto ieri mattina da un piccolo imprenditore di Chiaravalle che aveva un\'azienda ortofrutticola alla Cesanella di Senigallia.

Un gesto estremo e disperato quello compiuto da Marco Cappanera, un piccolo imprenditore di 48 anni, che si è ucciso ieri mattina all\'interno dell\'impresa in cui lavorava a Senigallia. Cappanera, residente a Chiaravalle, ieri si era recato come tutti i giorni nell\'azienda ortofrutticola di Cesanella dove lavorava. Un giorno che però si è rivelato tragico.


L\'imprenditore infatti, in cuor suo, aveva già meditato l\'estremo gesto. Arrivato prima di tutti in azienda, l\'uomo ha collegato il tubo di scarico della sua auto ad una botola dell\'aria di uno degli uffici. Dopo aver acceso la macchina, Cappanera ha aspettato lentamente di lasciasi morire per asfissia dal gas di scarico. Purtroppo quando i primi dipendenti sono arrivati al lavoro e si sono accorti di quello che stava accadendo era troppo tardi. Nonostante i dipendenti abbiano subito dato l\'allarme e chiamato il 118, Cappanera era già morto. Sotto shock la piccola azienda ortofrutticola. Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri per i rilievi di rito.


I militari hanno rinvenuto nell\'auto di Cappanera anche una lettera rivolta ai familiari in cui l\'imprenditore chiedeva scusa per il suo tragico gesto. L\'imprenditore infatti lascia la moglie e un figlio.








Questo è un articolo pubblicato il 06-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 06 settembre 2008 - 7280 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, suicidio, telefono amico, ambulanza


Elisabetta

si hanno aggiornamenti di questa notizia?

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

di una persona che si uccide che aggiornamenti si vogliono, che resuscita ?

Forse si riferiva al perchè di un gesto così, che lascia di un botto da soli la mogli ed il figlio.

Off-topic

Caspita, che cinismo.........non ci vuole molta sagacia per capire di quali aggiornamenti si tratta, ma è evidente che non ci arrivi

tecno

i figli ne sono due una ragazza e un ragazzo . era molto appassionato di notredam de paris. era amico con LOLA PONCE E GIO \' DI TONNO , COCCIANTE , era uin tipo alla mano allegro e sempre con la battuta pronta.con molti interessi dai musical alla fotografia.perche abbia fatto questo nessuno lo sa???a il suo nome e MARCO

Ilda

Chiunque abbia conosciuto Marco non può che unirsi al dolore della moglie e dei due figli, non uno.<br />
Marco era una persona splendida, generosa, piacevole,dal sorriso contagioso e indimenticabile...<br />
Chissà cosa l\'avrà spinto ad un gesto tanto estremo quanto tragico.. Io so solo che ha lasciato un vuoto incolmabile in chi, come me non lo conosceva nemmeno benissimo... mi immagino quale vuoto possa aver lasciato in chi lo amava e lo conosceva da sempre. Ai familiari tutto il mio affetto e la mia partecipazione al loro dolore.<br />
Marco Cappanera era veramente una persona buona e dolce... fragile forse, non so... <br />
So solo che mi mancherà.<br />


\"La giornata mondiale per la prevenzione del suicidio si terrà il 10 settembre come iniziativa dell’Associazione Internazionale per la Prevenzione del Suicidio (International Association for Suicide Prevention) ed è un evento co-sponsorizzato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Il tema principale del 2008 è “Pensare globalmente, organizzare nazionalmente, agire localmente”; ...<br />
<br />
Tutte le persone che sono interessate e coinvolte nella prevenzione del suicidio ad un livello internazionale, nazionale, statale, regionale di comunità, possono partecipare a svariate attività durante la giornata mondiale per prevenzione del suicidio 2008. Queste attività potrebbero richiamare l\'attenzione sul peso mondiale del comportamento suicidario, far discutere relativamente alle strategie nazionali per la prevenzione del suicidio ed essere mostrate alla comunità locale come iniziative e risposte per la prevenzione del suicidio.\"<br />


Il sito di riferimento è:<br />
<br />
http://www.aipsimed.org/?q=node/2046<br />

Commento sconsigliato, leggilo comunque

riuscite a fare polemiche anche su eventi del genere? Sono senza parole!

claudia cappanera

papa nn ha lasciato solo moglie e un figlio, ma anche una figlia e sono io. <br />
sono la figlia d marco cappanera.<br />
ringrazio chi ha voluto difenderci in questa situazione e faccio finta d nn leggere le domande stupide che la gente s fa solo per una maniacale curiosita.




logoEV