x

Ha ucciso l\'ex moglie, disposto il sequestro dei beni per Mandolini

renzo mandolini 1' di lettura Senigallia 05/09/2008 -

Il Tribunale civile di Ancona ha disposto il sequestro cautelativo dei beni di Renzo Mandolini, il fisioterapista senigalliese di 55 anni, che il 17 luglio ha ucciso l\'ex moglie Francesca Lorenzetti.





Il 17 luglio scorso l\'uomo, fisioterapista di 55 anni, uccise a coltellate a Senigallia l\'ex moglie Francesca Lorenzetti, di 53 anni, di fronte all\'Ufficio Postale di Via delle Viole dove lei era dirigente.


All\'origine dell\'omicidio ci sarebbero motivazioni di tipo economico che già in passato e di frequente avrebbero innescato accese discussioni tra i due ex-coniugi.


Il sequestro, comprensivo di due immobili e per una ammontare fino a 600 mila euro, e\' stato concesso ai tre figli della coppia, su istanza dei loro legali. Intanto è in corso una perizia psichiatrica sulle condizioni mentali dell\'omicida, che dice di non ricordare cosa sia realmente accaduto quel giorno.






Questo è un articolo pubblicato il 05-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 05 settembre 2008 - 1857 letture

In questo articolo si parla di cronaca, stella scarafoni, renzo mandolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/et9q