Paradisi: \'Siamo in sintonia con il più forte sindacato di polizia\'

polizia 2' di lettura Senigallia 26/07/2008 - Il \"Coordinamento Civico\" è in piena sintonia con il Sap, il sindacato autonomo di polizia che rappresenta quasi la metà delle forze di pubblica sicurezza della provincia di Ancona.

La presa di posizione ineccepibile del segretario provinciale Filippo Moschella, il quale ha difeso senza mezzi termini la collaborazione dei cittadini con le forze dell\'ordine, fa giustizia degli attacchi strumentali lanciati alle ronde del \"Coordinamento Civico\" da parte del Silp-Cgil, il piccolo sindacato che si era schierato supinamente sulle posizioni del sindaco Angeloni. E\' bene ricordare che mentre la Silp Cgil conta 22 (sic!) iscritti in tutta la provincia di Ancona (l\'auto-referenzialità è evidente) rappresentando il 2% dei poliziotti, il Sap rappresenta oltre il 40% delle forze di polizia.


Una presa di posizione, quella del sindacato più rappresentativo di Ancona, che è in perfetta linea con ciò che ha sempre sostenuto e pensato il Coordinamento Civico: è un diritto-dovere dei cittadini collaborare con le forze dell\'ordine per garantire la sicurezza delle città. D\'altronde, quando abbiamo lanciato l\'idea necessaria delle ronde civiche, eravamo stati chiarissimi spiegando che non volevamo sostituirci alle forze dell\'ordine ma semmai denunciare la loro assenza dal territorio. Non volevamo creare gruppi di sceriffi (e non lo abbiamo fatto) ma chiedere fortemente e provocatoriamente l\'aumento degli organici di polizia (una sola volante per coprire un turno di 24 ore in una città che d\'estate triplica gli abitanti è fatto assurdo) e la predisposizione di controlli sull\'arenile contro il vandalismo da parte dei vigili urbani. Perché il problema della spiaggia non sono certo le coppiette (che nessuno ha disturbato nonostante le falsità propagandate ad arte come un venticello): sono i vandali, i gruppi di giovani che si drogano sui lettini lasciando i residui del loro folle rito, gli escrementi dei villani sparsi tra gli ombrelloni, i danni gravi e ripetuti alle attrezzature dei bagnini.


C\'è chi ha proposto per tutto ciò contratti di vigilanza privata: eccola qua la vera \"giustizia fai da te\". Si chiede ai cittadini che pagano le tasse di pagarsi personalmente la sicurezza su aree pubbliche (una sorta di \"ronde\" a pagamento). Inaccettabile. Per affrontare questi argomenti e condividere con le forze dell\'ordine un percorso per la richiesta di maggior sicurezza in città, il Coordinamento Civico ha chiesto ed ottenuto di incontrare lunedì i responsabili provinciali del Sindacato autonomo di polizia per concordare nuove e incisive strategie di intervento. Questo significa lavorare per la sicurezza dei cittadini. Una cosa è certa: su questo fronte il \"Coordinamento Civico\" non arretrerà di un millimetro.


da Roberto Paradisi
Coordinamento Civico




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 26 luglio 2008 - 4069 letture

In questo articolo si parla di roberto paradisi, polizia, politica, coordinamento civico


Commento sconsigliato, leggilo comunque

Concordo con l\'avvocato Paradisi che i vandali devono essere perseguiti in ogni modo.<br />
Chi non ha rispetto degli altri è un incivile e dev\'essere segnalato.<br />
<br />
Le Ronde di cittadini del resto espletano in pieno a questo compito specialmente quando vanno in ispezione il Lunedì alle 23 subito dopo una tempesta.<br />
Inoltre abbiamo notato che le suddette Ronde operano queste ispezioni in maniera molto puntuale. Dopo quel lunedì nessuno si è più visto lungo l\'arenile a far controlli ma probabilmente erano dalle parti di Roncitelli ad acchiappare qualcuno che defecava in un<br />
fosso o nei pressi della Gabriella a fermare qualcun <br />
altro che scaricava qualche armadio al bordo della strada.<br />
Del resto inutile negarlo da quando ci sono queste Ronde ci sentiamo tutti molto più sicuri.<br />
<br />
Ronda Anomala, Un altra Ronda è possibile.......

beh, che dire? Se il sindacato Silp Cgil conta 22 poliziotti iscritti in tutta la provincia di Ancona, per corretteza, quando parla, dovrebbe dirlo..........quando si parla a nome di un sindacato chi ascolta o legge si aspetta che dietro ci sia una grande organizzazione. Fermo restando che ha diritto di dire la sua anche chi parla a nome di 2 o 3 persone penso che il sindacato Silp Cgil quando fa un comunicato dovrebbe specificare che parla a nome di 22 poliziotti, chi ascolta in quel caso gli darebbe il giusto peso

Su questo fronte il \"Coordinamento Civico\" non arretrerà di un millimetro.<br />
Si sono dimenticati di aggiungere: \"nei margini di incertezza dovuti alla deriva dei continenti\".


Perche Roncitelli non riesco a comprenderti, sii più chiaro nel commento.<br />
Grazie<br />
P.S.<br />

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Malavida, stasera ti censurano tutti i commenti...<br />
Segno che hai ragione!

Off-topic

la seconda censura non l\'ho capita.

Off-topic

Il primo commento l\'ho sconsigliato (non censurato, ci tengo alla differenza) perché offensivo e gratuito. Il secondo è maiuscolo.


questa filiera corta fra Paradisi e i poliziotti non me la spiego<br />
<br />
voglio dire: ieri sera durante la Ronda Anomala sono stato avvicinato discretamente da un funzionario della Questura che mi ha ammonito ad avvisare tre giorni prima quando si fanno manifestazioni in pubblico<br />
<br />
ovviamente ho detto al funzionario che il messaggio è stato ricevuto e che non ci saremmo più azzardati a fare una passeggiata di 50 persone sul bagnasciuga (senza volantinaggio, con un solo uomo-sandwich) senza anticipare le nostre intenzioni via fax<br />
<br />
poi ho pensato che è tutta colpa del Mezza Canaja che ha partecipato alla passeggiata con una decina di persone, quelli hanno un peccato originale e se lo portano sempre dietro, anche quando fanno i boy-scout e raccolgono le bottiglie vuote in spiaggia<br />
<br />
tornando sulla filiera corta, uno dei due è strumentalizzato, o il poliziotto o Paradisi, ma il clima che si respira a Marina Nuova non mi piace per niente<br />
<br />
PS - Michè il mio cazzo di account non funziona più, se vuoi la guerra basta che me lo dici<br />




logoEV
logoEV