Niente campo da golf alle Saline, la Giunta ritira la pratica

golf 2' di lettura Senigallia 25/07/2008 - I Verdi di Senigallia esprimono profonda soddisfazione per il ritiro della pratica del campo da golf all\'interno del parco delle Saline da parte della giunta nel corso dello scorso consiglio comunale.

L\'ipotesi, è utile ricordarlo, fa riferimento ad una pratica sportiva, il Pitch & Putt, che potremmo definire una sorta di golf su spazi ridotti, e prevedeva la realizzazione di un campo pratica di circa 2 ettari recintato e ad uso esclusivo del soggestto gestore, la restante parte (circa 5 ettari) destinata ad area verde con un vincolo d\'uso per le giornate in cui si prevedevano gare e manifestazioni.

Eravamo contrari alla proposta e il gruppo consiliare aveva già dichiarato il proprio voto contrario, in quanto a nostro avviso tale ipotesi costituiva una rinuncia alla possibilità di realizzare il parco urbano libero da vincoli e fruibile dai cittadini, l\'ipotesi presentata non dava inoltre sufficenti garanzie rispetto all\'uso di pesticidi e al consumo di acque per irrigazione.


In particolare rispetto a quest\'ultimo aspetto la soluzione prevedeva l\'utilizzo dell\'acqua di falda attraverso la realizzazione di pozzi, va ricordato quanto il sistema idraulico di costa sia un sistema delicato e come in tanti casi l\'utilizzo eccessivo di acqua di falda ha portato al fenomeno della \"ingressione salina\", vale a dire l\'avanzamento dell\'acqua salata nel sottosuolo con successivavo inaridimento di parti importanti del territorio. Riteniamo utile affermare come i parchi urbani rappresentino elementi di equilibrio rispetto alle parti costruite della città, polmoni verdi capaci di riequilibrare i fenomeni indotti dalla crescita urbana tanto che la nostra pianificazione ne prevede di strategici in prosimità dei maggiori quartieri residenziali, spazi funzionali alla ricreazione, alle relazioni umane, alla mobilità ciclabile e pedonale interquartiere, opere pubbliche di valore superiore a tante altre realizzate nel recente passato.


Il passo conseguente non potrà che essere l\'individuazione di un apposito capitolo di bilancio allo scopo di realizzare il Parco delle Saline come i cittadini giustamente attendono, come Verdi di Senigallia ci impegnamo fin d\'ora a costruire questo percorso, con i colleghi della maggioranza e il consiglio comunale tutto.


da Roberto Curzi

capogruppo Verdi-Senigallia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 25 luglio 2008 - 5865 letture

In questo articolo si parla di verdi, politica, golf, senigallia, roberto curzi





logoEV
logoEV