Ti accorgi di essere senigalliese quando...

2' di lettura Senigallia 12/07/2008 - Il mare, la spiaggia di velluto, il foro Annonario, la Rocca, la Rotonda... Tutti simboli di Senigallia che per molti rappresentano l\'identità della spiaggia di velluto. E se diciamo \"pantera\", \"buga\", \"piccioni\" o \"corso\"? Ecco la \"vera\" identità senigalliese scoperta da un giovane blogger senigalliese...


Passi davanti al Mariachi e ti viene da piangere
Passi il venerdì e il sabato sera invernali e e autunnali in Piazza del Duca anche sotto la pioggia
Adori l\'odore del porto
Provi un senso di fraternità quando senti parlare i vecchi in senigalliese
Hai detto almeno una volta “\'ndamo alla buga”
Pensi che la buga non sia mai chiusa, perchè non l\'hai mai vista chiusa
Pensi che rubare una bicicletta non sia un furto ma un noleggio a tempo indeterminato
Hai il senso civico di lasciare le biciclette noleggiate in fondo al Misa o alla Stazione
Sai che via Carducci è un luogo sicuro perchè è il più sorvegliato dalla polizia ma non ci andresti mai comunque
Ti rompi i c******i della fiera prima che arrivi ma ci vai comunque almeno due volte
Capisci il senigalliese ma non lo sai parlare
Sai che c\'è la nebbia perchè senti il faro
Dopo anni di conversazioni ancora non capisci dove sono “in cima al corso” e “in fondo al corso”
Chiedi l\'indipendenza da Marzocca
Vai a fare pratica per la patente a Cesanella in zona industriale
Usi bestemmie al posto di virgole
L\'unica parolaccia che conosci è “testa de cazz\'”
Sai perfettamente la biografia di Pantera e dove si trova attualmente
Voti sinistra a prescindere dai candidati e dal programma presentato
Pensi che Furcinon sia l\'unico macellaio di Seinigallia
Per te l\'Ipercoop è il Continente e l\'Oviesse è la Standa
Quando incontri un ragazzo di Perugia al mare gli chiedi: “Magnato bumbulò?”
Continui da decenni a fare le cozze anche se sai che ci sono migliaia di euro di multa
Odi i milanesi con la terza casa a Senigallia che la usano 5 giorni l\'anno quando tu non riesci a comprarne una
Non hai mai visitato la Rocca
Puoi ammettere con fierezza che almeno un millimetro del pavè del corso l\'hai consumato tu quando avevi 12-15 anni
Odi i sampietrini
Almeno una volta hai volontariamente/involontariamente ucciso un piccione
Soffri nel vedere lettini/asciugamani perpendicolari alla direzione del sole (sti jesini..)
D\'estate senti di appartenere ad una minoranza etnica
Se un turista ti chiede dov\'è il Foro Annonario rispondi “Provi a chiedere a qualcuno là in piazza delle erbe...”
Sei entrato decine di volte alla Rotonda quando era chiusa, ma non ci hai più messo piede da quando l\'hanno inaugurata
Hai rischiato almeno una volta di tirare sotto con la macchina Guenci


Per leggere il post integrale:
http://th3bree.blogspot.com/2008/04/ti-accorgi-di-essere-di-senigallia.html





Questo è un articolo pubblicato il 12-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 12 luglio 2008 - 13709 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, blog

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/u8z





logoEV
logoEV