Cir33 sui rifiuti: servizio ripristinato

simone cecchettini 1' di lettura Senigallia 10/07/2008 - Il Cir33 replica agli attacchi del Pdl e anche al monito lanciato dal sindaco Luana Angeloni in merito ai disservizi verificatisi nel servizio di raccolta differenziata.

Il Cir33 è infatti già entrato in azione per garantire il ripristino del servizio già entro la serata di ieri. “Abbiamo ricevuto puntuali rassicurazioni dall\'impresa (la Manutencoop ndr) che entro la serata di mercoledì tutti gli ultimi cassonetti del grigio non ancora svuotati saranno sistemati e da giovedì la raccolta dei rifiuti tornerà a pieno regime -assicura il presidente del Cir33 Simone Cecchettini- in quanto poi alle accuse dell\'opposizione, suggerirei al Pdl di documentarsi meglio. Il nostro referente è solo la Manutencoop\".


Nessun rischio di perdere il posto, per il presidente del Cr33, sussisterebbe per i dipendenti della Lucente, la ditta dell\'associazione temporanea di imprese che fa capo alla Matuncoop, cui il Cir33 ha affidato il servizio di raccolta dei rifiuti. \"Nel caso in cui la Lucente lasciasse liberi i propri dipendenti -aggiunge Cecchettini- sarà la stessa Manutencoop a farsi carico dell\'assunzione dei lavoratori. Nessuno quindi rischia il posto di lavoro”.






Questo è un articolo pubblicato il 10-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 luglio 2008 - 4899 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, rifiuti, simone cecchettini, cir33


gallosenone

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Commento sconsigliato, leggilo comunque


qui siamo invasi di mondezza!non sappiamo più dove metterla,i contenitori del grigio sono pieni da più di 5 giorni, in terra si vede solo sporcizia.<br />
Topi che girano,puzza che seneva,non siamo più disposti ad accettare questi insulti,è una vergogna!!!!!!!!!!! poi si dice che il cittadino è tutelato! ma che tutela è una vergogna, vergognatevi!!!!!!!!!!!!!! scometto che in casa vostra questi problemi non esistono.<br />
Sig. Sindaco.Ass.Mangialardi.Vice Sindaco Ceresoni,quì servono i fatti no parole,promesse promesse,è ora di fare basta il cittadino paga,i vostri stipendi provengono dalle nostre tasche,datevi da fare ed in fretta quì si fa critiche su Napoli ma guardiamoci,Napoli siamo noi.<br />
Vi si parla di sanzioni,ma quale sanzione se i primi ad essere sanzionati dovreste essere voi.<br />
Ma fateci il piacere!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!.

La Lucente, la ditta dell\'associazione temporanea di imprese che fa capo alla Matuncoop, cui il Cir33 ha affidato il servizio di raccolta dei rifiuti. <br />
Un sacco di giri.<br />
Quasi dal produttore al consumatore.<br />
Boh !!!

Chiarezza ce n\'è senz\'altro poca...<br />
<br />
stanco in vacanza a senigallia

Bell\'affare affidare l\'incarico ai \"compagni\" della Manutencoop (con lo strano giro dei servizi affidati alla Lucente....); Vi risulta che la Manutencoop abbia avuto problemi in altre città dove prestava servizio? Se è così, perché sono stati scelti (oltre gli ovvi motivi politici)? e se ci saranno disguidi o danni chi paga o ne risponde?

E\' possibile accordarsi coi propri vicini ed affidarsi ad una ditta privata?<br />
Dire, caro Cir33, non passare perché i nostri rifiuti ce li gestiamo e recicliamo per i fatti nostri.<br />
<br />
Potrebbe essere il business del futuro.

Floriano Schiavoni PDL

Oggi pomeriggio alle ore 15 sul lungomare di Senigallia gli operatori stavano effettuando la raccolta differenziata.<br />
Questo vuol dire che a regime, per Cecchettini, è regolare raccogliere i rifiuti nel pomeriggio dopo che i turisti hanno assaggiato \"la puzza\" e potuto \"godere\" del panorama dei cassonetti pieni.<br />
Se vuole le invio la foto che certifica il fatto ( la posizione dell\'ombra certifica l\'orario).<br />
Quante bugie dobbiamo sentire da questo signore che in più occasioni ha dimostrato di non essere corretto.<br />
E\' lei che deve controllare il suo lavoro!<br />

Purtroppo questo servizio non sta funzionando come dovrebbe; il lungomare e le vie parallele è in uno stato indecente in certi momenti della giornata (a volte per tutto il giorno) e non parlo dell\'alba ma, ad esempio del pieno pomeriggio.<br />
Complimenti per la cura dell\'immagine della nostra città; oltre alla mancanza di un assessore al turismo ci mancava anche questa!<br />
Ai cittadini si chiede di stare attenti nel differenziare, giustamente, e poi il cassonetto messo fuori dal cancello con tanta cura rimane li pieno.<br />
Complimenti!

Se l\' opposizione ne approfitta per farsi \"eccessiva\" propaganda, l\'unico a dargliene l\' opportunità, Egr. Sig. Cecchettini, quello è proprio lei.<br />
Spero che prenderà visione dei commenti, e come potrà leggere non è che siano tutte carinerie nei suoi confronti. Le verrà, immagino, da chiedersi allora, il perchè di tanto malcontento. Io non le dico che Senigallia è come Napoli e che neppure siamo ad un livello di guardia. Però indubbiamente ci sono cose che non condivido e che mi annunciano un\' incapacità di manovra che invece di farmi intravedere all\' orizzonte il bel tempo, vedo avanzare delle nubi che non sono sicuramente tranquillizzanti.<br />
Io parto sempre dalle piccole cose proiettandole in prospettiva: Il comune si affida al CIR33, il quale delega per la raccolta la Manutencoop, che come capogruppo si affida alla Formula Ambiente e alla Lucente. Quando ci sono tanti passaggi, sorgono sempre incomprensioni, disguidi e non si riesce mai a risalire al colpevole degli insuccessi. Molto più facile è crogiolarsi, mescolarsi, pavoneggiarsi sul carro dei vincitori, quando le cose sembrano andar bene.<br />
Mi tormenta un solo dubbio, quali sono i compiti reali del CIR33, se il programmare gli è ostico, a quel che sembra, la raccolta manuale è affidata ad un \"capogruppo\" in affanno, le basi sono state gettate dagli amministratori comunali ? Non vorrà mica dirmi che fa promozione, educazione o altre cose simili ? O se intende farle, pensa che si risolvano i problemi facendo volantinaggio in spiaggia ? O pensa che il problema si risolva con un concorso di Fotografia ? Io come ho già sottolineato sul vostro forum, penso che bisogna attuare cose immediate, come l\' aumento del numero dei cassonetti, oppure ragionando sulla tipologia di rifiuti analizzando caso per caso, perchè se i rifiuti vengono lasciati fuori del contenitore ciò può anche derivare da deficienza dell\' utente ma il più delle volte è mancanza di organizzazione. Se i rifiuti non entrano nel cassonetto è perchè il cassonetto è pieno, e se è pieno è perchè nessuno lo ha vuotato, e se non è stato vuotato bisogna risalire ancora a monte.<br />
E per finire, mi scusi Sig. Ceccehettini, quando si arriva a monte e come in questo caso sono appurati dei disservizi, la prima cosa che occorre fare e umilmente chiedere scusa agli utenti per il disservizio. Lo so occorre coraggio ed umiltà, ma del resto dobbiamo avere sempre rispetto nei confronti di coloro che ci garantiscono lo stipendio a fine mese: I cittadini.<br />
Franco Giannini




logoEV
logoEV