Acque chiare: la staffetta del giro d\'Italia a Nuoto

acque chiare 1' di lettura Senigallia 30/06/2008 -

C\'erano anche i gli atleti impegnati per i Campionati Italiani di pallanuoto tra i 150 nuotatori che sabato pomeriggio hanno preso parte alla 1° tappa nelle Acque Chiare del Mare Adriatico valevole come 7° tappa del Giro d\'Italia a Nuoto che si è svolta presso i bagni 104 della Uisp. 



Una staffetta di 90 chilometri nella quale si sono cimentati sportivi, appassionati di nuoto, provenienti non solo dalla Regione ma anche da tutta Italia con rappresentanti anche dell\'Emilia Romagna, della Lombardia e anche della Puglia.


I 150 nuotatori sono stati suddivisi in 15 team, ciascuno dei quali ha coperto una staffetta di 6 km per 600 metri a frazionista. Oltre l\'evento sportivo, promosso dalla Uisp e dalla Cogest Italia, l\'obiettivo degli organizzatori era anche quello di sensibilizzare l\'opinione pubblica in merito al tema dell\'acqua inteso come bene insostituibile e da non sprecare.


Anche per questo l\'iniziativa ha coinvolto anche 1.500 bambini delle scuole elementari di Senigallia e dei comuni del comprensorio che durante la staffetta, in spiaggia, si sono cimentati nella realizzazione di disegni ispirati al “Il mare che vorrei”. Tutti gli elaborati saranno esposti nella galleria del centro Commerciale Il Maestrale mentre i disegni più belli saranno premiati il 12 luglio alle ore 18.








Questo è un articolo pubblicato il 30-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 30 giugno 2008 - 2037 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, sport


lettore sconcertato

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

non sbagli è andata proprio così.<br />
diciamo che l\'articolo è molto simile al comunicato stampa che annunciava l\'evento e molto diverso da quello che poi è accaduto... succede.




logoEV
logoEV