Anziana truffata da due rom

soldi 1' di lettura Senigallia 24/06/2008 - Si sono finte amiche della figlia e sono riuscite a raggirare Hanno raggirato un\'anziata convincendola a farle entrare in casa per poi rubarle gioielli e denaro per varie migliaia di euro.

Una truffa messa a segno con ogni probabilità da due donne rom (secondo la descrizione fornita dalla vittima stessa alla Polizia) quella compiuta ieri pomeriggio intorno alle 17,30 ai danni di un\'anziana residente in piazzale Michelangelo, nel quartiere della Cesanella.


Le due zingare hanno avvinato la donna, che stava rientrando a casa, adducendo la scusa di conoscere molto bene la figlia. Con stratagemmi ben congegnati, le due truffatrici sono riuscite a conquistare la fiducia della donna che le ha fatte entrare in casa. A quel punto, una volta all\'interno dell\'appartamento, mentre una delle due zingare distraeva l\'anziana, l\'altra ha arraffato oro, gioielli e contanti scappando poi improvvisamente.


Quando la donna si è resa conto del raggiro purtroppo però era troppo tardi. Le due erano già scappate a gambe levate facendo disperdere le loro tracce. Sull\'episodio sta indagando la Polizia.






Questo è un articolo pubblicato il 24-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 24 giugno 2008 - 1438 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, soldi denaro