Montemarciano: continua l\'emergenza erosione

spiaggia Marina di Montemarciano 1' di lettura 20/06/2008 - Con una lettera inviata nei giorni scorsi al Presidente della Giunta Regionale, il Sindaco Cingolani ha richiesto un incontro, in tempi brevi, tra la Giunta Regionale e la Giunta Comunale per l’esame di tale problematica e relative soluzioni. Contestualmente il Comune ha inviato un’altra lettera sempre al Presidente della Giunta ed al Presidente del Consiglio della Regione Marche, trasmettendo copia della deliberazione adottata dal Consiglio Comunale nella seduta straordinaria del 10 giugno, esplicitamente convocata per il problema dell’erosione costiera.

E’ stato esplicitamente richiesto di inserire, già nel primo assestamento del bilancio regionale, il finanziamento necessario per uno studio fattibile degli interventi necessari per la salvaguardia della spiaggia dalla foce dell’Esino a quella del Misa, con la garanzia dei finanziamenti necessari per Marina di Montemarciano affinché le opere protettive di tale costa siano immediatamente cantierabili. In questo modo si creerà anche il presupposto per la previsione, già nel bilancio regionale del 2009, delle risorse occorrenti per un efficace e definitivo intervento protettivo per lo stesso litorale di Marina.



Nei gironi seguenti, con una ulteriore lettera alla Regione, è stato evidenziato come il ripascimento di ghiaia eseguito di recente con i fondi regionali dell’anno 2007 (non utilizzati per motivi legati allo sversamento di sostanze oleose dalla Raffineria API) e 2008, sia stato praticamente inutile, perché la ghiaia è stata nuovamente asportata dall’ultima mareggiata neppure troppo violenta. Continuare nelle opere di ripascimento significherebbe quindi gettare letteralmente i soldi in mare. Per questo motivo il Comune di Montemarciano ha anche richiesto alla Regione di rivedere il Piano di Protezione degli Arenili che, per Marina di Montemarciano prevede, inopinatamente, proprio l’unica soluzione del ripascimento.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 20 giugno 2008 - 3135 letture

In questo articolo si parla di attualità, montemarciano, Comune di Montemarciano, spiaggia marina di montemarciano


Tra delibere, emendamenti, missive, presidenti, sindaci, giunte, autorità e cariche varie (e soldi a palate, non ghiaia) la natura martoriata segue il suo corso non aspettando sicuramente che una lettera venga spedita, protocollata, inoltrata prima di essere presa in esame...<br />
<br />
Sono sempre stato un elettore di sinistra, oramai però (non votando comunque a destra) non posso non riconoscere una totale incompetenza della classe dirigente locale che si è succeduta almeno negli ultimi anni...<br />
Lo dico per lo meno in nome della natura...<br />
<br />
Auguri e complimenti comunque al Sindaco Cingolani per il suo operato.<br />
<br />
stanco in vacanza a sengallia