La rotonda sarà aperta al pubblico, gratis, per tutta l\'estate

rotonda 3' di lettura Senigallia 12/06/2008 - L\'assessore alla cultura Velia Papa ha presentato ieri in commissione consiliare il programma estivo per l\'edificio simbolo della spiaggia di velluto. Evento centrale la Notte Bianca che torna ormai come appuntamento fisso per ricordare il terzo compleanno dalla riapertura. E ancora, musica, balli, intrattenimento e ancora le declinazioni del gusto curate dai due ambasciatori della Rotonda Mauro Uliassi e Moreno Cedroni.

Un calendario che però non soddisfa l\'opposizione, che ha protestato per il mancato coinvolgimento dei commissari nell\'organizzazione delle attività della Rotonda a Mare.

Sono due i capisaldi su cui fa perno l\'estate della Rotonda -ha esordito l\'assessore Velia Papa- la Rotonda aperta tutti i giorni e con il ripristino dell\'accesso gratuito (lo scorso anno il biglietto per l\'ingresso in concomitanza con la mostra sulle macchine del caffè era di tre euro ndr).
Quest\'anno, dopo la mostra sull\'acqua della Guzzini e quella della Lavazza, lo spazio espositivo sarà dedicato ad una mostra sul design curata dal museo Alessi. Avremo anche il punto di ristoro e bar affidato come sempre ai nostri due ambasciatori Cedroni e Uliassi.

Il 12 luglio sarà la volta della Notte della Rotonda. Sarà una grande notte bianca con una festa per tutta la città incentrata sullo spettacolo che si terrà nel piazzale antistante e per il lungomare
”. Riproposta anche la formula della Ram, le varie declinazioni della Rotonda a Mare, con concerti, spettacoli, gastronomia e incontri. La novità però è rappresentata dalle serate danzanti, sulla scia degli antichi fasti della Rotonda degli anni \'60.

I concerti si alterneranno tra jazz e musica da camera così come la gastronomia sarà abbinata ad incontri letterari -aggiunge la Papa- avremo poi un angolo dedicato alla scienza mentre introdurremo serate danzanti con balli da sala per un pubblico trasversale, oltre che ovviamente i balli del Summer Jamboree”.
Per promuovere l\'ingente calendario degli eventi estivi, che ovviamente non riguarda tutta la Rotonda, abbiamo già distribuito brochure, volantini e deplian -aggiunge l\'assessore al turismo Gennaro Campanile - mentre da sabato è attivo anche il nuovo informacittà”.


Un programma mal digerito dai consiglieri di minoranza che hanno accusato la giunta di “escludere i contributi provenienti dall\'opposizione”. “Venire a presentare in commissione il calendario degli eventi estivi è fuori luogo -chiosa il capogruppo di Forza Italia Alessandro Cicconi Massi - la Giunta ci mette sempre dinnanzi a cose fatte quando non è possibile incidere in alcun modo confermato che il rapporto tra Giunta e Consiglio Comunale continua ad essere calpestato”.

Criticato nel merito anche il contenuto degli eventi. “Si tratta di un programma troppo fumosoFiore Bittoni del gruppo misto- e poco dettagliato”. “E soprattutto realizzato escludendo a priori i contributi che potevano arrivare dalla minoranza” - fa eco Lucio Massacesi - afferma di An.


Se si fosse discusso prima il calendario delle iniziative -sottolinea Daniele Corinaldesi del Coordinamento Civico- avremmo potuto evitare di commettere i soliti errori, come quello di riproporre Baracche e Burattini al Foro Annonario quando i turisti lo vogliono più vicino alle strutture ricettive”.






Questo è un articolo pubblicato il 12-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 11 giugno 2008 - 2342 letture

In questo articolo si parla di rotonda, giulia mancinelli, politica





logoEV
logoEV