Gli ritirano la patente ma guida fino al commissariato per chiedere informazioni

polizia stradale 1' di lettura Senigallia 01/06/2008 - Nonostante gli avessero ritirato la patente per guida in stato di ebrezza, un ragazzo italiano ha guidato fino al commissariato per chiedere maggiori informazioni. Gli hanno sequestrato il mezzo.


Questo è solo uno dei tanti interventi che gli agenti di Polizia hanno effettuato sul territorio senigalliese in questo ultimo periodo. N.H., un marocchino di 24 anni è stato denunciato a piede libero ed è ora ricercato dalla polizia. Una sua impronta digitale, infatti, è stata rinvenuta sul luogo di una rapina, avvenuta un paio di settimane fa in un negozio sul lungomare Alighieri.

Due cittadini iraniani, invece, sono stati arrestati ed espulsi dall\'Italia perchè trovati senza un regolare permesso di soggiorno e con i passaporti falsi. Ma non finisce qui. Coadiuvati dal Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, la polizia ha trovato all\'interno di un appartamento ben 17 cittadini del Bangladesh dei quali uno, gravato da provvedimento di espulsione.





Questo è un articolo pubblicato il 01-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 03 giugno 2008 - 1955 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, riccardo silvi


GinoPino

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV