statistiche accessi

Denis Colombini e Massimo Bizzocchi vincono il Rally Adriatico

Rally 3' di lettura Senigallia 29/04/2008 - Denis Colombini e Massimo Bizzocchi su Mitsubishi Lancer Evo IX si sono aggiudicati la 15^ edizione del Rally Adriatico, secondo appuntamento del Trofeo Rallies Terra che si è concluso nella serata di oggi nel centro di Senigallia.

L’equipaggio sammarinese si è aggiudicato tre delle prove speciali in programma accumulando fin dalle prime battute un vantaggio tale che gli ha permesso di amministrare sugli avversari. Alle sue spalle la gara si decisa solo sulla penultima speciale quando, il toscano Andrea Aghini, in coppia con Max Cerrai, al volante di una Subaru Impreza Sti, in affanno nella mattinata per una scelta errata di gomme, ha cominciato una rimonta forsennata che lo ha portato a conquistare il secondo gradino del podio proprio in serata.

Andrea Perego e Daniele De Luis su Mitsubishi Lancer Evo IX, secondi assoluti per buona parte della giornata, hanno dovuto difendersi con i denti dagli attacchi del toscano e ci sono riusciti fino alla p.s. 13 quando hanno visto il loro vantaggio ridursi ad un solo decimo. Un buon risultato comunque per il valtellinese che si impone tra i piloti iscritti alla Castrol Evo Cup davanti ad Angrisani e Freguglia.

Detto dei tre piloti saliti sul podio, meritano risalto anche le prestazione degli altri equipaggi

classificatisi alle loro spalle a cominciare da Paolo Pesavento, ottimo quarto, e autore di una gara in crescendo. Anche il veneto però non ha avuto vita facile dovendo badare agli insistenti attachi del finlandese Teemu Arminen, vincitore del primo tratto cronometrato e poi attardato nella fase centrale da problemi ai freni.


Nella sfida tra le tre Peugeot 207 S2000 a risultare il migliore è “Dedo”, in coppia con Daddoveri, seso al traguardo davanti a Trentin e Zanella, che in virtù di tale risultato incrementano il proprio vantaggio nella classifica di campionato. Conclude al nono posto la coppia Martelli-Pisano che precedono Gigi Ricci e Albrecht Baruffa. L’equipaggio bresciano si è imposto nella classifica della Subaru Impreza Cup resistendo agli attacchi di Bruno Bentivogli incassando la seconda affermazione consecutiva nella serie dopo la vittoria al San Marino.
Guerra e Zafferani con la Renault Clio RS si imponevano tra le 2 Ruote Motrici di Gruppo N,
davanti a Marini con la Opel Astra Opc, e Palazzi su Renault Clio RS.
Massimo Bizzocchi, il navigatore vincente assieme Denis Colombini, si aggiudica la seconda tappa del trofeo dedicato a Loris Roggia.


Classifica finale 15° Rally Adriatico: 1. Colombini-Bizzocchi (Mitsubishi Lancer Evo IX) in
1h06’28; 2. Aghini-Cerrai (Subaru Impreza STI) a 15”5; 3. Perego-De Luis (Mitsubishi Lancer
Evo IX) a 22”9; 4. Pesavento-Ronzani (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 59”8; 5. Arminen-Nikkola
(Subaru Impreza STI) a 1’01”2; 6. “Dedo”-Daddoveri (Peugeot 207 S2000) a 1’12”5; 7. Trentin-Zanella (Peugeot 207 S2000) a 1’35”1; 8. Ricci-Baruffa (Subaru Impreza STI) a 1’35”3; 9. Martelli- Pisano (Peugeot 207 S2000) a 1’35”9; 10. Riva-Giannini (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1’37”3.


Classifica Trofeo Rally Terra: Assoluta Conduttori 1. Trentin punti 13; 2. Colombini 10; 3.
Angrisani, Ricci e Aghini 8; 6. Perego 6; 7. Gamba e Pesavento 5; 9. “Dedo” e Batistini 4.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 aprile 2008 - 2020 letture

In questo articolo si parla di sport, associazione





logoEV
logoEV
logoEV