statistiche accessi

Basket: una bella Goldengas inizia bene i play-off

Pallacanestro Senigallia 3' di lettura Senigallia 28/04/2008 -

Battuto 74-69 lo Smile JesoloSandonà al palaPanzini nella gara 1 dei quarti di finale.

Il 1° maggio ritorno in Veneto con pullman messo a disposizione dalla società.




La Goldengas inizia bene i playoff battendo per 74-69 davanti al proprio pubblico (poco, a differenza di quanto sperava la società, ma decisamente caloroso) il quotato Smile JesoloSandonà nella gara 1 dei quarti di finale.

Il 1° maggio ed eventualmente domenica prossima la seconda e la terza partita, entrambe in terra veneta.

Per gara 2 lo Smile ha messo a disposizione 100 cento biglietti in vendita al palasport di Senigallia mentre il pullman per i tifosi organizzato dalla società di via Capanna sarà gratuito.


Contro lo Smile, è una bella impresa quella dei biancorossi, non solo perché riescono a sconfiggere un team senz\'altro favorito, ma anche perché lo fanno giocando praticamente per tutta la partita senza il playmaker titolare Gnaccarini, dopo pochi minuti infortunatosi alla caviglia, il giocatore più insostituibile nell\'economia del gioco senigalliese ed anche regolarmente il più utilizzato.


Gara sempre in equilibrio nei primi 20\' con timidi tentativi ospiti di scappare (29-35 al 18\') subito rintuzzati grazie specialmente a un super Bigi.

Poi, nel terzo periodo, la svolta della gara: 10\' di grande difesa per Senigallia, con JesoloSandonà decisamente nel pallone, e Goldengas che prima sorpassa (45-44 al 24\') poi, con Catalani, allunga proprio sulla sirena del periodo (58-49).


La Goldengas prova a scappare nell\'ultimo quarto, ma lo Smile non molla e con Vendramin e Cossa si riavvicina (65-60 al 35\').

Ancora Cossa, per il resto pessimo, riporta i suoi a -1 nell\'ultimo minuto (68-67), ma nel finale la Goldengas è più lucida: a 27\'\' dalla fine Martinelli firma il 70-67, poi ancora lui replica dalla lunetta a Forray (72-69).

JesoloSandonà ha l\'ultimo pallone con 17\'\' da giocare ma Cossa sbaglia due volte da tre punti.

A sigillare il successo è la precisione dalla lunetta di Pierantoni che a 5\'\' dalla sirena confeziona il 74-69 tra gli applausi del pubblico.



Tabellino


GOLDENGAS SENIGALLIA 74:

Gnaccarini, Romagnoli 10, Bigi 23, Esposito 6, Pierantoni 7;

Candelaresi ne, Calcatelli ne, Maggiotto 11, Catalani 3, Martinelli 14.


All. Simoncioni


SMILE JESOLOSANDONA\' 69:

Forray 24, Vendramin 14, Cossa 8, Agostinetto 8, Carlesso 12;

Ruffo, Ombrella, Paro, S. Teso 3, Rubin.


All. G. Teso


Arbitri: Garibotti e Rosi di Chiavari (Ge).


Parziali: 23-22 35-38 58-49 74-69.


Note: spettatori 300 circa, tra cui un gruppetto di tifosi veneti.

Usciti per falli Ruffo (27\') e Vendramin (38\') per lo Smile;

Romagnoli a 20\'\' dal termine per Senigallia.


Gli altri quarti di finale

gara 1


Atri-Trento 88-90 (0-1)

Ancona-Marostica 68-60 (1-0)

Chieti-Mestre 74-63 (1-0)

















































Questo è un articolo pubblicato il 28-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 aprile 2008 - 1331 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pallacanestro senigallia





logoEV
logoEV
logoEV