statistiche accessi

Basket: per la Goldengas è ancora JesoloSandonà

Pallacanestro Senigallia 2' di lettura Senigallia 26/04/2008 -

Iniziano domenica i play-off, in casa. Avversario un team già affrontato qualche settimana fa e sulla carta favorito.

La società chiama a raccolta il pubblico.




Quarti di finale dei play-off al via e Goldengas subito in casa, domenica 27 aprile alle ore 18, per affrontare gara 1 contro lo Smile JesoloSandonà, giunto 2° in regular season e sulla carta favorito anche perché gara 2 e l\'eventuale gara 3 si giocheranno in Veneto.

Sarà dunque molto importante vincere gara 1 per raggiungere la semifinale, e a tal proposito è forte il richiamo della società al pubblico che nelle corse play-off degli anni passati si rivelò sempre decisivo per la buona riuscita degli stessi.


JesoloSandonà è squadra forte, che ha chiuso il torneo con un bilancio di 16 successi (2 proprio contro Senigallia) e 10 sconfitte, e che già alla vigilia nutriva ambizioni di promozione.

Squadra che segna poco, 13° attacco infatti in regular season, ma che subisce anche meno, miglior difesa assoluta: in pratica, l\'opposto della Goldengas.

In trasferta lo Smile ha vinto 5 partite e ne ha perse 8.


Il roster a disposizione di coach Giovanni Teso è sulla carta molto valido: il play argentino Forray, 1° nei recuperi, il pivot Carlesso (1° nei rimbalzi), l\'ala Cossa (lo scorso anno 1° tra i marcatori, quest\'anno meno continuo ma è un giocatore dal talento indiscusso) sono elementi di certo temibili. Ma non si può sottovalutare anche l\'esperienza di Salvador, Vendramin, Ruffo e Agostinetto, o la gioventù del già maturo Rubin.

Poi c\'è Stefano Teso, 45 anni, che quando indossa le scarpette per sostituire qualche compagno infortunato, sa ancora fare male specialmente col suo tiro da tre punti (48% in stagione).

Nella Goldengas, l\'infortunato Martinelli ha mostrato progressi, ma il suo utilizzo è ancora in forte dubbio. Come si prevedeva comunque, per gara 2 dovrebbe esserci in condizioni discrete.


Si gioca come sempre alle ore 18 al palaPanzini.

Sugli altri campi contemporaneamente sul parquet Ancona-Marostica, Chieti-Mestre e Atri-Trento.






Questo è un articolo pubblicato il 26-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 26 aprile 2008 - 1773 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pallacanestro senigallia, andrea pongetti





logoEV
logoEV