statistiche accessi

Basket: Goldengas, regular season in chiaroscuro, ma ora subito i play-off

Pallacanestro Senigallia 2' di lettura Senigallia 23/04/2008 -

Già domenica impegnata in gara 1 dei play-off, la Goldengas ha appena concluso una regular season vissuta a fasi alterne.




Con i play-off già alle porte, si può tuttavia fare un bilancio sulla stagione regolare vissuta dalla squadra biancorosssa.

Il 7° posto finale consegna, dopo 3 anni, i play-off, obiettivo minimo stagionale.

Centrato dunque il desiderio della vigilia, anche se la partenza sprint della squadra aveva fatto sperare in qualcosa di più a un certo punto della stagione.

Evidente però, il calo di gioco e di risultati nella seconda parte del torneo.

Rimangono prestazioni super come quella contro Trento in casa, ma anche qualche brutto k.o. (Mestre, Ancona, Gorizia) che definiscono quindi il quadro di un torneo con luci ed ombre.


Un torneo che, come ogni anno, ha visto smentiti diversi pronostici: Atri e Trieste, big assolute alla vigilia, sono andate decisamente al di sotto delle attese e sono le sicure delusioni del campionato, sebbene la prima abbia, in extremis, e con una certa fortuna, centrato i play-off.


Mestre, Marostica ed Ancona sono state invece delle piacevoli rivelazioni, andando un po\' oltre le attese estive.

I primi due posti di Trento e JesoloSandonà invece non sorprendono, così come gli ultimi due di Oderzo e Bassano del Grappa, in una B2 dove non ci sono comunque squadre ammazzacampionato ne materassi: la post season quindi, potrà ancora sorprendere sia in chiave di lotta per la promozione che in quella per evitare la retrocessione.


A livello di statistiche di squadra la Goldengas ha chiuso con il migliore attacco (81.6) e la peggior difesa (82.8).

In casa 9 vittorie e 4 sconfitte, in trasferta 4 vittorie e 9 sconfitte per un bilancio complessivo di parità (13-13).

16 i punti conquistati all\'andata, 10 quelli ottenuti al ritorno.


Diversi i giocatori della Goldengas che hanno chiuso nella top 10 nelle singole classifiche individuali.

Tra i marcatori, Bigi 5° (17.0), Esposito 8° (15.2), nella classifica vinta da De Ambrosi (Chieti, 19.9); tra i rimbalzisti, capitan Pierantoni ha finito 2° (9.3) dietro al solo Carlesso (JesoloSandonà, 10.0); tra gli assistmen Gnaccarini 3° con 3.1 (1° Fossati, Trento, 4.2); lo stesso Gnaccarini è 7° nelle palle recuperate con 2.4 a partita (1° Forray, JesoloSandonà, 3.5); Gnaccarini cha inoltre vinto la classifica dei giocatori più utilizzati del torneo (35.3\' a gara); infine, nella valutazione media, Pierantoni ha chiuso 7° (15.6), ed Esposito 10° (14.8) mentre a vincere è stato ancora De Ambrosi (Chieti, 17.8).






Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 aprile 2008 - 1885 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pallacanestro senigallia, andrea pongetti





logoEV
logoEV
logoEV