statistiche accessi

Gli interventi 2008 per gli emigrati marchigiani

municipio 2' di lettura Senigallia 19/04/2008 - La Regione Marche ha approvato, attraverso una delibera di Giunta (la n° 228 del 25 febbraio scorso), il Piano annuale per il 2008 in favore degli emigrati marchigiani, in attuazione delle previsione della legge regionale 39 del 1997.

Sulla scorta di questo provvedimento, anche il Comune di Senigallia potrà promuovere alcuni interventi economici e sociali in favore di quegli emigrati marchigiani che si siano trasferiti all’estero per motivi di lavoro e delle loro famiglie.



Tre le casistiche previste: a)contributi per le spese di viaggio e per il trasporto di masserizie nel caso di rientro definitivo nelle Marche; b)contributi per il trasporto delle spoglie di emigrati o di loro familiari nel Comune di Senigallia (o nel Paese di emigrazione in caso di decesso avvenuto in Italia); c)contributi per i cittadini emigrati che, in occasione di soggiorni nelle Marche, abbiano dovuto prolungare la loro permanenza per gravi motivi di salute. A beneficio di tutti gli interessati, si comunica che le domande potranno essere presentate da lunedì 21 aprile fino al 23 maggio 2008, utilizzando gli appositi modelli predisposti dal Comune e disponibili presso uno dei Centri di Assistenza Fiscale convenzionati (50&più, CNA, CIA, Confartigianato, CGIL, CISL, UIL, Coldiretti,), che offriranno gratuitamente la loro collaborazione.



Alla domanda dovranno essere allegati la dichiarazione ISEE e gli altri documenti necessari, che comprendono a seconda dei casi la dichiarazione del Consolato attestante il rientro definitivo nelle Marche; la certificazione medica attestante i gravi motivi di salute che obbligano alla permanenza nelle Marche; l’originale documentazione delle spese sostenute, o il preventivo delle spese da sostenere per la permanenza nelle Marche. Per ogni altra informazione è possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali (tel. 071.6629276), all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (numero verde 800.211537), o visitare il sito Internet del Comune (www.comune.senigallia.an.it).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 19 aprile 2008 - 1522 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, municipio





logoEV
logoEV
logoEV