statistiche accessi

Basket: la Goldengas chiude contro Trieste

Pallacanestro Senigallia 2' di lettura Senigallia 19/04/2008 -

Ultima gara di campionato. La posizione finale della squadra di Simoncioni non dipenderà soltanto dal successo contro i giuliani ma anche dai risultati dagli altri campi.



Si chiude il torneo di serie B2 per la Goldengas, almeno per quanto riguarda la regular season.

Domenica alle ore 18 a Senigallia arriva l\'Acegas Trieste, grande delusione del torneo.


Come lo scorso anno infatti la formazione giuliana ha speso molto, ma con pochi risultati: se il passato torneo finì con una imprevista retrocessione dalla B1, il campionato di quest\'anno costringerà ancora la formazione di Pasini a lottare per la salvezza, visto che Trieste è già condannata ai play-out.

L\'avversario di turno cerca almeno tuttavia un buon piazzamento per avere il vantaggio del fattore campo nella post season.

Vantaggio che in ogni caso non avrà la Goldengas che dovrà giocare già i quarti di finale dei play-off con l\'eventuale bella in trasferta.


Le combinazioni possibili riguardo al piazzamento finale dei biancorossi sono le seguenti:

in caso di successo contro Trieste la Goldengas è 7° se Chieti batte Atri, e 6° se invece Chieti perde contro Atri.

In caso di sconfitta contro i giuliani invece è ancora 7° se Chieti batte Atri o perde con 30 o più punti di scarto, mentre è 8° se Chieti perde con Atri con meno di 30 punti di scarto.


Calcoli a parte, la Goldengas dovrà vincere per chiudere in bellezza la regular season davanti al proprio pubblico.

Il roster di Trieste, nonostante la posizione in classifica, sulla carta è uno dei migliori del girone: giocatori come Pilat (17.7 punti e 6.4 rimbalzi), Pigato (11.5 punti in 25\'), Muzio (13 punti col 40% da tre) hanno esperienza ai massimi livelli.

Non c\'è più Bonaccorsi, trascinatore lo scorso anno e quest\'anno decisamente giù di corda, ma al suo posto è arrivato Guerra, di poco più giovane (39 anni contro 42) ma anch\'esso dal buon passato in serie A (anche a Jesi).

Guerra è giunto a torneo in corso, e fino ad ora viaggia a 12.7 punti in 27\'.

A torneo in corso è giunto anche l\'under Metz, da Fabriano, che debuttò proprio all\'andata contro la Goldengas e sta rispondendo con 8.5 punti in 28\'.

Tra gli altri under c\'è pure Bartolucci, vivaio Scavolini Pesaro (12 punti e 6 rimbalzi in 24\') ma molti minuti li hanno pure i prodotti locali Tonetti (9.3 punti in 29\'), Godina e Sosic (circa 15\' a testa).

Sotto canestro c\'è anche un altro giocatore dalla lunga esperienza, Max Lo Savio, poco produttivo in attacco ma solido a rimbalzo (9 a gara).


Si gioca domenica al palaPanzini, ore 18.






Questo è un articolo pubblicato il 19-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 19 aprile 2008 - 2086 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pallacanestro senigallia, andrea pongetti





logoEV
logoEV