statistiche accessi

Ostra Vetere: la raccolta differenziata compie un anno

raccolta differenziata 2' di lettura 17/04/2008 - Compie un anno il nuovo sistema di gestione dei rifiuti realizzato dal Consorzio Cir33 con la collaborazione dei Comuni soci, così come previsto dalla normativa nazionale, regionale e dal Piano provinciale.

Era il 16 aprile del 2007 quando anche ad Ostra Vetere, come in altri Comuni della Valle del Misa e Nevola, scomparivano i vecchi “cassonetti” e le “vecchie campane” lasciando spazio alle nuove “isole ecologiche” colorate di verde, bianco, giallo e marrone, collocate nel territorio comunale, per la raccolta differenziata. Una vera rivoluzione, soprattutto perché i Comuni ed i loro cittadini sono stati chiamati a rapportarsi in modo diverso all’interno del “ciclo dei rifiuti”.


La legge imponeva, ed impone, nuovi obiettivi, tra cui il potenziamento della raccolta differenziata,da raggiungere entro i termini stabiliti dalla legge, ed in questo Ostra Vetere ha fatto la sua parte. I dati del Cir33 parlano chiaro: prima dell’avvio del nuovo sistema la raccolta differenziata si attestava a circa il 13%, oggi è arrivata al 50,45%. In un anno, quindi, la percentuale è aumentata notevolmente e la partecipazione dei cittadini al nuovo sistema di gestione dei rifiuti è stata significativa. “Il risultato raggiunto è ottimo, considerando l’anno appena trascorso.


Ci stiamo impegnando perché gli obiettivi fissati dalla legge e dal Piano provinciale possano essere al più presto conquistati. Sarà nostro compito, inoltre, – hanno dichiarato il Sindaco Massimo Bello e l’Assessore alle Politiche Ambinetali Rita Aquili - dare ulteriori suggerimenti e fare delle proposte per migliorare sempre di più questo nuovo servizio, che potrà raccogliere risultati ancor di più importanti grazie alla collaborazione dei cittadini e, soprattutto, alla coscienza civile di ognuno di noi, come già accade in gran parte d’Italia ed in Europa. Sarà nostro compito, poi, fare anche da tramite tra i cittadini ed il Cir33 per risolvere qualsiasi od eventuale disfunzione che si verrà a creare.”


Nella foto: il Sindaco Massimo Bello e l\'Assessore Rita Aquili di fronte ad un\'isola ecologica





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 17 aprile 2008 - 1352 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere, comune di ostra vetere





logoEV
logoEV
logoEV