statistiche accessi

Volley: la U.S. Pallavolo Senigallia conquista la serie D

us pallavolo| 2' di lettura Senigallia 14/04/2008 - Le ragazze del Vicoletto Senigallia trionfano: battono la Luchetti Osimo per 3-2 e conquistano la promozione nella serie D di volley.

Davanti ad un pubblico record le nerazzurre di coach Paradisi hanno dato fondo a tutte le proprie energie e sono riuscite ad avere la meglio sulle osimane nell’ultima giornata della poule promozione. Alla fine, la classifica vede le senigalliesi appaiate al Chiaravalle con 51 punti, ma sono le nerazzurre ad essere promosse per il maggior numero di vittorie (17 contro le 16 delle chiaravallesi).

Partita pazzesca quella tra Vicoletto ed Osimo. Le senigalliesi partivano a razzo, prendevano un cospicuo vantaggio e si aggiudicavano 25-20 il primo set. Secondo set per le osimane 20-25, terzo per il Vicoletto 25-19, quarto 24-26 per Osimo. Perfetto il tie-break giocato dal Vicoletto. Le centrali Laura Paternoster e Giulia Fratini chiudevano tutti i varchi alle avversarie che non riuscivano più ad attaccare con efficacia. Finiva nel delirio generale con la vittoria delle senigalliesi per 15-8. Il pubblico impazziva di gioia e si sprecavano baci, abbracci e spruzzi di spumante come si conviene in simili occasioni. L’Us Pallavolo marchiata Vicoletto coronava il proprio sogno: la serie D, agognata da tanto tempo e sfiorata lo scorso anno.

“Devo confessare che prima di questa partita decisiva non avevo buone sensazioni – ha detto l’allenatore vincente Roberto Paradisi – ma sono felice di essere stato smentito da queste splendide ragazze che hanno dimostrato di che pasta sono fatte proprio nel momento che contava”. Lascia da parte il proprio aplomb il presidente Fulvio Greganti: “Le nostre giocatrici sono state fantastiche – ha detto -. La D ce la siamo merita ed averla conquistata in maniera così sofferta rende tutto ancora più bello”. L’impresa è stata resa possibile, oltre che dal lavoro di coach Roberto Paradisi, assistito da Stefano Paradisi, anche dall’impegno costante della società del presidente Greganti e del suo vice Simone Facchini. Superlavoro anche per la fisioterapista Sara Rosi e per il medico Alessandro Pasquali. Onnipresenti i dirigenti Marco Fratini e Mirco Baroncioni.

Le “eroine” sono il capitano Laura Paternoster, Emma Raimondi, Caterina Sagrati, Gloria Maroni, Federica Zanetti, Elisa Zingaretti, Giulia Fratini, Camilla Baroncioni, Alessandra Chiappa, Roberta Frezza e Tiziana Tarsi. Hanno contribuito anche le giovani Irene Menghini, Marta Tontini e Martina Zanetti. Nella prima parte di stagione hanno dato il loro apporto anche Caterina e Lianca Rinaldi oltre a Gloria Vitali.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 14 aprile 2008 - 2376 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, luca borella, sport, u.s. pallavolo, senigallia, us pallavolo, u.s. pallavolo Senigallia





logoEV
logoEV
logoEV