statistiche accessi

Volley: partita decisiva per l\'U.S. Pallavolo

us pallavolo 2' di lettura Senigallia 12/04/2008 - Le senigalliesi potrebbero centrare la promozione in serie D nella partita contro il Luchetti che si disputerà stasera alle 21 al palasport di via Campo Boario.

A volte si scende in campo per giocare \"una\" partita. Stavolta si gioca \"la\" partita. \"La\" partita è quella che si disputerà stasera alle 21 al palasport di via Campo Boario. Di fronte Vicoletto Senigallia e Luchetti Osimo, le squadre più forti del campionato di Prima Divisione di pallavolo femminile. E\' l\'ultima giornata della poule promozione e il destino ha voluto che nerazzurre ed osimane arrivassero all\'appuntamento appaiate in vetta alla classifica con 49 punti. Chi vince va in serie D, chi perde dovrà affrontare ulteriori spareggi per tentare un complicato ripescaggio nella categoria superiore. Insomma, stasera si festeggerà. Forse a Senigallia o forse ad Osimo. Inutile dire che la tensione è alle stelle.



Nel clan nerazzurro si alternano due sentimenti contrastanti: da una parte la convinzione di possedere tutti i mezzi per poter prevalere, dall\'altra il naturale timore di veder svanire un sogno proprio ad un passo dalla sua realizzazione. Di sicuro nessuno in casa senigalliese ha già preparato le bottiglie di champagne per festeggiare. Non soltanto per scaramanzia, ma anche perché c\'è la consapevolezza di andare ad affrontare un avversario fortissimo che nel match di andata sul proprio campo ha battuto le nerazzurre per 3-0. Impossibile azzardare un pronostico. Vicoletto e Luchetti hanno le medesime possibilità di vincere.


Il presidente dell\'Us Pallavolo Fulvio Greganti è convinto che il match sarà equilibratissimo: \"Mi aspetto una gara durissima e molto lunga - ha detto -. Sarà un grande spettacolo e mi aspetto di vedere gli spalti gremiti come è sempre accaduto quest\'anno. Il pubblico potrebbe darci una mano fondamentale e speriamo che l\'arbitraggio sia all\'altezza\". Il coach Roberto Paradisi ha fatto il massimo per portare le ragazze al top della forma: allenamento tutte le sere di questa settimana ad esclusione di mercoledì quando le nerazzurre hanno giocato e vinto a Falconara il recupero della penultima giornata.


Si spera nella vena in attacco di Gloria Maroni, Elisa Zingaretti e Caterina Sagrati, nella precisione in regia di Federica Zanetti ed Alessandra Chiappa, nei muri di Laura Paternoster e Giulia Fratini, nel cuore di Camilla Baroncioni e nella classe di Emma Raimondi oltre che nell\'apporto di Roberta Frezza e delle altre ragazze che partiranno dalla panchina. L\'Us Pallavolo Senigallia, dopo qualche delusione di troppo negli anni passati, sa di essere in credito con la fortuna e spera che questa sia la serata giusta per passare all\'incasso.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 12 aprile 2008 - 1614 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, us pallavolo, u.s. pallavolo Senigallia





logoEV
logoEV