statistiche accessi

I commercianti del lungomare perplessi per l\'addio di Rebecchini

manuela quattrocchi 2' di lettura Senigallia 02/04/2008 - Non è stata accolta col sorriso sulle labbra l\'uscita di scena di Luigi Rebecchini da parte dei commercianti del lungomare, i quali hanno accolto con perplessità e notevoli dubbi la notizia delle dimissioni presentate dall\'esponente di Rifondazione Comunista. 

Una scelta che politicamente non commentano ma che, con la stagione turistica alle porte, solleva non poche perplessità. Da oramai diversi anni, infatti, l\'ex assessore al turismo e alle attività economiche aveva allacciato un ottimo rapporto con le attività economiche e commerciali del litorale senigalliese, avviando già dall\'estate scorsa un dialogo aperto alle problematiche di questa particolare fetta di economia senigalliese. La sua uscita di scena ora preoccupa i commercianti che non hanno perso tempo ha ringraziare Rebechini per quanto fatto fin ora.


\"In questi ultimi periodi il rapporto che noi commercianti del lungomare abbiamo allacciato con la giunta Angeloni è passato soprattutto attraverso la persone di Luigi Rebecchini -sottolinea Manuela Quattrocchi, portavoce dei commercianti del lungomare-. L\'ex assessore si è sempre dimostrato disponibile alle nostre problematiche ben oltre la veste politica. Oramai siamo diventati amici. Tanti sono gli esempi di collaborazione fra noi e Rebechini a partire dal trenino sul lungomare, un successo.\" Ma ora bisogna guardare avanti e nell\'immediato futuro c\'è l\'estate. La maggiore preoccupazione che i commercianti del lungomare hanno in questo momento è la mancanza di una figura di riferimento a cui poter rivolgere domande, perplessità e richieste.


\"Con la stagione calda alle porte è importante avere al più presto un nuovo assessore al turismo -continua la Quattrocchi-. Una figura di riferimento per tutta l\'estate. Siamo consapevoli che il programma degli eventi è praticamente fatto ma una persona con cui aprire un dialogo durante la stagione estiva è fondamentale. Con la giunta Angeloni abbiamo sempre avuto un ottimo rapporto. Oltre che con Rebecchini infatti abbiamo legato con Simone Ceresoni, Maurizio Mangialrdi e con lo steso sindaco. Tutte personalità politiche molto intelligenti e disponibili. Siamo un po\' preoccupati per la mancanza di un assessore ma siamo sicuri che presto ne verrà scelto un altro sicuramente all\'altezza della situazione.\"






Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 02 aprile 2008 - 2604 letture

In questo articolo si parla di attualità, riccardo silvi, manuela quattrocchi, vivere il mare





logoEV
logoEV
logoEV