Monsano: Santoni, unica preoccupazione del sindaco Fioretti è primeggiare

monsano2 3' di lettura Senigallia 27/03/2008 - \"Il delirio del Sindaco Fioretti. Non sa più a che Santo..ni appellarsi e cerca di arrampicarsi sugli specchi per giustificare una assurdità, l’aumento dell’addizionale Irpef (150%), per coprire magagne e mala amministrazione\".

Parla di tutto e di tutti tranne che del vero nocciolo della questione. Non fa sapere all’opinione pubblica che anche il Segretario Comunale l’ha smentito. Fioretti aveva giustificato l’aumento dell’addizionale Irpef sostenendo in Consiglio Comunale che il maggior introito “servirà per gli adeguamenti contrattuali del Personale e del Segretario comunale”. Il giorno dopo il Segretario Comunale si è sentito in dovere di chiarire, precisare e scrivere a tutti i consiglieri comunali (forse un’eccezione, la prima volta in assoluto, nel panorama nazionale degli Enti Pubblici) che l’importo a lui spettante “interessa solo in parte il bilancio 2008 in quanto già accantonato nel corso dei bilanci precedenti al pari di quanto avviene per i salari di tutto il personale Comunale.” Allora Sindaco Fioretti con questi 200.000 euro di introito Irpef che cosa ci verrà fatto?


Quello che l’opposizione da anni sostiene: l’amministrazione Fioretti ha accettato la cosiddetta politica del \"doping finanziario\" utilizzando gli oneri di urbanizzazione a scopi diversi dal costruire strade, parchi, manutenzione del verde, sistemazione del Centro Storico. Anzi per quelle cose ha addirittura acceso mutui! Un esempio da non imitare di come si amministrano i soldi pubblici.



Di conseguenza ha accumulato debiti per la gestione corrente ed ora mette le mani nelle tasche di tutti i monsanesi alla ricerca di denaro fresco e sicuro per coprire le perdite! Bravo Fioretti. Il Sindaco continua imperterrito nella sua politica di mantenere salda la poltrona di Sindaco. Non gli importa se in alcune circostanze si dichiara di estrazione socialista, poi firma la lista Mussi, poi si schiera con il Partito Democratico che gli garantisce (fino a quando?) la poltrona di Sindaco anche se all’interno del Partito Democratico di Monsano non tutti la pensano come Fioretti in base all’aumento dell’addizionale Irpef avendo due consiglieri comunali votato contro (Italiano e Rinaldi). Poi cade nel ridicolo.


Come fa Fioretti a dire che il consigliere comunale Patrizia Rinaldi non è del Partito Democratico. Che ne pensa a tal proposito l’onorevole Luciana Sbarbati, capolista per il Partito Democratico nel seggio elettorale di Cagliari 1, di questa uscita del Sindaco Fioretti? Ma non si preoccupi onorevole Sbarbati: Fioretti è fatto così. Sul piano politico pur di candidarsi a Sindaco è riuscito a suo tempo a Monsano a dividere Margherita, Ds, Sdi e Re. Non solo sul piano politico ma anche sul piano prettamente personale e di rapporti umani tra le persone.



Figurarsi se si preoccupa di un consigliere comunale, seppur capace come la Rinaldi. Fioretti quando ha bisogno si appella all’etichetta e all’etica del Partito, se c’è da difendere qualcuno a lui vicino scrive a tutti i monsanesi ed affigge manifesti con i soldi del bilancio comunale, quando deve pagare le cambiali promesse in campagna elettorale, ed ancora ce ne sono alcune per lui da saldare, non guarda in faccia nemmeno ai suoi \"amici\" di partito e tira dritto per la sua strada. A lui piace comandare, comandare, comandare…Essere, insomma, il primo. Ed i cittadini di Monsano pagano, pagano, pagano…


da Evasio Santoni
Capogruppo Monsano Anzitutto




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 marzo 2008 - 5207 letture

In questo articolo si parla di politica, evasio santoni, monsano anzitutto, monsano2


Il Monsanese

...opposizione o risentimenti personali? Me lo chiedo, anzi vorrei chiederlo al Sign. Santoni. Credo sia stata una fortuna per Monsano che egli sia finito a sedere a fianco di forza italia ed alleanza nazionale, sui veri ispiratori.<br />
<br />
Per quello che riguarda le apparteneze poi al PD lascia fare chi al PD a contribuito a crearlo. Non ho mai visto la Signora Rinaldi su nessun elenco di soci fondatori del PD...quindi Santoni ne tragga una conclusione.<br />
<br />
Poi una domanda: a proposito di chiarezza con i Monsanesi. Lei ora vive a Jesi, a ruoli politici con partiti di opposizione a Fabiano Bececchi, vuole rimanere a fare opposizione a Monsano si pronuncia di centro, aggiungo un pò di destra ed un pò di sinistra no?.....<br />
<br />
Ci faccia sapere prima chi è Lei, poi una volta che ci avrà convinto, forse daremo credito alle sue parole.<br />
<br />
Buona opposizione,<br />
<br />
un cittadino di Monsano

evasio santoni

Sono Evasio Santoni. Lei sa chi sono io, io non so chi è Lei. Comunque sono sempre disposto, bilanci alla mano, a dimostrare e spero a convincerLa di come la mia è opposizione e di come l\'argomento in questione, aumento dell\'addizionale Irpef, e dunque aumento delle tasse, si poteva evitare se il sindaco Fioretti avesse ben amministrato negli anni precedenti. Comunque per ciò che riguarda la mia attuale, e da poco residenza a Jesi, (vuol sindacare anche sul perchè????) penso che non conti per l\'argomento in questione. D\'altronde nell\'amm.ne di Monsano sia quella attuale che quella precedente di casi come il mio se ne contano... Sul piano politico sono di Centro e sempre mi sono riconosciuto in questa area tanto che l\'ex sindaco Sabarbati, con il quale svolgevo il ruolo di assessore, mi chiamava con il soprannome di \'democristiano\'. Certo non mi offendevo ma era un..piacere. Chiedere a Sbarbati per conferma. Quella del risentimento personale è una frase che piace molto a Fioretti: forse Lei lo frequenta spesso?

un Monsanese

No, non ho la fortuna di frequentarlo ma ne apprezzo la coerenza. Certo abitare a Jesi non l\'aiuta a vivere i bisogni delle persone, ma non è un\'accusa la mia, solo un dato di fatto. Infondo ha trovato ispirazione politica a Jesi e proclamarsi di centro non aiuta a capire se di destra o sinistra .....o dove è più comodo? (Mi è sembrato un oppositore molto fermo dell\'Ulivo in campagna elettorale a Jesi). <br />
Vede ora credo che la gente apprezzi chi fa scelte durature nel tempo. <br />
Anche Giovanardi era \'democristiano\'!!..e che lunga lista, ma son tempi finiti, ormai passati come quelgli uomini politici...<br />
Sappia che mi capita spesso di leggere di Monsano dai giornali anche importanti quotidiani nazionali. <br />
Apprezzo infatti che Monsano sia stata al centro dell\'attenzione per importanti temi come il fotovoltaico e, ancora di più, per la raccolta differenziata. Cosa che mi rende orgoglioso di aver votato per questa amministrazione.<br />
Se l\'aumento dell\'Irpef, da lei così criticato, va nella direzione di migliorare la qualità della vita a Monsano(e non apro dibattito sul significato ampio di vita migliore) ben venga questo sacrificio.<br />
Soprattutto se a chiederlo e un gruppo di persone che sta ben amministrando un paese come Monsano, ..amministrandolo per la gente.<br />
<br />
Io, cittadino, sò capire molto bene quando e se qualcuno parla per risentimenti personali...<br />
<br />
Sa come? <br />
Non starebbe tutto il giorno a parlare solo della persona del sindaco Fioretti ma parlerebbe di tutta la giunta.<br />
<br />
Quindi credo che non ci sia bisogno di frequentare nessuno per capire cosa le fa dire tutto ciò.<br />
<br />
Saluti, <br />
un Monsanese<br />

Caro Monsanese,<br />
le chiedo di registrarsi (la registrazione è veloce, gratuita, permette di usufruire di molti servizi e richiede solo la disponibilità di un indirizzo email).<br />
<br />
Per la registrazione vigente per me è un rischio ammettere commenti completamente anonimi sul sito, tanto che dovrei bloccarli tutti.

evasio santoni

Vede caro anonimo cittadino monsanese a me piacerebbe proprio conoscerLa per fargli capire le mie ragioni sulla questione in essere (l\'aumento dell\'addizionale Irpef) e non di tutto il resto. Perchè le mie risposte sul piano politico sono state portate dopo essere stato \'provocato\'. Se il mio intervento assieme firmato da altri tre coniglieri di opposizione ha scatenato la reazione del Sindaco Fioretti solo contro \'Santoni\' come fa Lei a sostenere che io \'starei tutto il giorno a parlare solo della persona del sindaco Fioretti e non anche dell\'intera Giunta\'. Non pensa di contraddirsi e di confermare che Lei è invece molto vicino a Fioretti? Poi per quanto riguarda la mia posizione politica a Jesi di \'comodo\' come la definisce Lei. La inviterei a leggere di più anche i giornali locali perchè io a Jesi non sono stato un oppositore molto fermo dell\'Ulivo in campagna elettorale. Sono stato con l\'Ulivo quello rappresentato da Melappioni, dai Re, dallo SDI dalla Democrazia Cristiana, da Jesi è Jesi (dove militano tanti iscritti del Partito Democratico), da Jesi nel Cuore (dove in lista c\'era anche Mauro Tommassoni assessore della Giunta di Fioretti. Se pensa di me di essere in difetto politicamente che cosa penserà allora di Tomasoni colui che a Monsano è il padre spirituale del fotovoltaico e della raccolta differenziata?) La invito ancora una volta, caro anonimo, ad incontrarci e per agevolarLa Le comunico anche la mia e_mail: evasio@libero.it. A presto, spero! Discutere e scambiare le idee (purtroppo questo non fa parte del dna di Fioretti: in 4 anni di Sindaco avesse mai chiamato una volta per discutere il capogruppo di minoranza) fa bene a tutti. Mica è detto che la verità sta solo da una parte!!! Allora confrontandosi si chiariscono tante cose...E non creda che il mio è rancore per aver perso le elezioni. Sono un democratico...cristiano fino in fondo: lo creda!! Quanto sarei contento di poterLe spiegare perchè l\'addizionale Irpef è scorretta nei confronti dei cittadini monsanesi....




logoEV