Turni notturni della Municipale: tregua per la Pasqua

vigili urbani 1' di lettura Senigallia 22/03/2008 - La RSU del Comune di Senigallia unitamente alle OO.SS. territoriali, riunitasi in data 21/3/08, in merito al servizio notturno della Polizia Municipale richiesto dall\'Amministrazione Comunale per la notte del prossimo sabato, considerata l\'eccezionalità del periodo pasquale ha deciso, nonostante la vertenza ancora aperta e stante le vaghe e contraddittorie risposte ricevute del direttore generale in delegazione trattante, di garantire in ogni caso alla cittadinanza il servizio notturno in via del tutto eccezionale.

Tale servizio notturno verrà effettuato direttamente dai componenti della RSU appartenenti al corpo della Polizia Municipale, senza perciò ricevere alcun indennizzo economico e mettendo l\'intero orario a recupero, a condizione che venga immediatamente convocato un tavolo di trattativa, per giungere ad un accordo che definisca: 1. modalità del servizio e della sicurezza organizzativa; 2. soluzioni che non facciano gravare in alcun modo i costi dei servizi richiesti sul fondo incentivante di tutto il personale per l\'anno 2008, sia per lo straordinario e le eventuali forme incentivanti.


Resta inteso che in mancanza di detto accordo il servizio notturno non potrà essere garantito.









Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 22 marzo 2008 - 1383 letture

In questo articolo si parla di cronaca, comune di senigallia, senigallia