contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ostra Vetere: due piazze a Padre Alfredo Polidori e a don Giussani

2' di lettura
2620
dal Comune di Ostra Vetere
www.comune.ostravetere.an.it

renato farina
Renato Farina, editorialista del Quotidiano “Libero” diretto da Vittorio Feltri, interverrà sabato 29 marzo ad Ostra Vetere quale ospite d’onore alla cerimonia di intitolazione dei piazzali antistanti il Convento di Santa Croce-Santuario di San Pasquale a due personalità di prestigio nell’ambito religioso: l’uno alla luminosa figura del concittadino Padre Alfredo Polidori, Custode di Terra santa, che, tra l’altro, fece costruire la grandiosa Basilica di Nazareth; l’altro all’altrettanto luminosa figura di Monsignor Don Luigi Giussani, sacerdote ed illustre educatore di intere generazioni di giovani.

Renato Farina parteciperà all’iniziativa promossa ed organizzata dall’Amministrazione comunale di Ostra Vetere e dal Centro Culturale “Simona Romagnoli” che inizierà alle ore 17 con la celebrazione della Santa Messa al Santuario di San Pasquale, per poi proseguire alle ore 18 con la cerimonia di intitolazione dei piazzali e si concluderà alle ore 18,45 nella sala multimediale del Palazzo De Pocciantibus (centro storico) con la presentazione del libro “Don Giussani. Vita di un Amico”, a cui interverrà lo stesso Renato Farina.


Alla manifestazione parteciperanno il Sindaco di Ostra Vetere e Consigliere provinciale Massimo Bello, il Padre provinciale della Comunità francescana Ferdinando Campana, il Delegato per le attività culturali dei Frati Minori delle Marche Giancarlo Mandolini, il Presidente del Centro Culturale “Simona Romagnoli” Giuseppe Olivetti, l’Abate Parroco di Ostra Vetere Don Giancarlo Cicetti, il Padre Guardiano del Santuario di San Pasquale Rolando Maffoli ed il responsabile regionale di Comunione e Liberazione Don Luigi Traini.

Padre Alfredo Polidori, frate minore, è nato ad Ostra Vetere il 12 dicembre 1897 ed ha ricoperto numerosi incarichi di responsabilità e di prestigio nell’ambito dell’Ordine di San Francesco, quali più volte Guardiano e Rettore, Commissario Nazionale del Terz’Ordine, Definitore Generale per L’Italia, Custode di Terra Santa dove fece costruire, appunto, la magnifica Basilica di Nazareth, e nominato Commendatore al Merito della Repubblica.


Monsignor Don Luigi Giussani, oltre ad esse anche insegnante, scrittore e giornalista, ha dato anche vita ad importanti movimenti ecclesiali (Comunione e Liberazione), che hanno segnato la storia della Chiesa di Roma.



renato farina

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 18 marzo 2008 - 2620 letture