x

Calcio Uisp: Miciulli allunga sul Pianello

calcio 3' di lettura Senigallia 15/03/2008 - Non bastano quindici giorni per allineare al completo la serie A e la B alla sesta giornata di ritorno: Vento prima e pioggia poi ostacolano infatti il regolare svolgimento del turno, che verrà completato entro Pasqua, festività per la quale è previsto lo stop dei campionati e della cui circostanza si approfitterà per i recuperi.

Se quindici giorni non son bastati per disputare l’intera giornata di campionato, sono però stati sufficienti al Miciulli per reagire subito allo scivolone di Ostra e per allungare nuovamente in classifica sulla seconda. Ora il vantaggio sul Pianello è di 6 lunghezze. I nerazzurri non sembrano aver smaltito il primo kappaò di stagione, ed il Vallone ne approfitta alla mezz’ora per portarsi a condurre con Loris Becci. Ma la reazione del team di Goldoni è da capolista e Graziano Morsucci, con due reti a cavallo dell’intervallo, ribalta la situazione e riporta il successo in casa Miciulli. Un successo che, come detto, significa allungo in classifica, stante il concomitante pareggio a sorpresa al quale il Cicli Cingolani è costretto sul campo di una pericolante, la Valcesano.



Al Cesano, appunto, finisce senza vinti, né vincitori…né reti! Nella lotta per un posto ai Regionali, conferma il proprio momento felice la Uisp Capanna, che supera la Cannella e si riporta a -4 dal Cicli Cingolani, con una gara ancora da recuperare. Ma il successo sul fanalino di coda Cannella è tutt’altro che una formalità: al vantaggio iniziale di Elvis Pierantognetti risponde Federico Conti a metà ripresa. Ma come spesso avviene in questo campionato, il finale è tutto della Capanna, che trova con Vincenzo Belmonte il gol che la rilancia pienamente in zona Chiampion’s… Rincorsa che invece non riesce all’Acli Casine, che sul proprio terreno non va oltre l’1-1 con lo Iof Mori Atletico Panelli: un eurogol di Armand Veseli regala al 58’ l’illusione agli ostrensi, ma l’orgoglio dei nerocerchiati si materializza nella rete in chiusua di Claudio Piagnerelli, giunto al nono bersaglio in stagione. Ritorno al successo infine per la Carrozzeria Adriatica che, nel match senza pressioni del comunale, supera all’inglese il Borgo Molino con reti di Nicola Bartozzi e Luca Zampini. In serie B, con Passo Ripe e Chiaravalle fermate dal vento, e con il Montimar alla finestra (per osservare il turno di riposo), è il Portone 83 a guadagnare la prima di copertina: la doppietta tutta nella ripresa di Marco Galeazzi stende il Sant’Angelo e regala ai biancorossi il terzo posto solitario.



Falcidiata dal giudice sportivo, inizia male l’era post-squalifiche della Marina Pro Cesano, che vede passare sul proprio campo il Cibarya. Vantaggio cesanense al 50’, ma Francesco Rifugio confeziona la propria doppietta (al 58’ ed 81’) e regala ai granata una flebile speranza in chiave play-off. Post season che sembra invece sempre più alla portata del Real Joly, che in una sorta di scontro diretto vince di misura sul Filetto. Adil Lakeal firma in apertura il gol-partita, nel finale il Filetto sbaglierà un calcio di rigore. Finisce senza reti ad Arcevia tra l’Amatori ed il Castel Colonna, che prosegue il proprio digiuno dai successi. Successo che ritrova invece l’Arredamenti Cavalletti che, a domicilio del San Marcello, trova una rocambolesca vittoria per 4-3: sotto 3-2 allo scadere e con un uomo in meno, la Pace affida a Fabio Manoni il compito di firmare l’impresa: la sua doppietta nel tempo di recupero firma la sconfitta numero 14 in campionato per il San Marcello…


Il comunicato ufficiale

   

da Marco Petrucci






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 15 marzo 2008 - 1995 letture

In questo articolo si parla di marco petrucci, uisp, sport, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eqow