Calcio a 5: Audax, si avvicina la promozione diretta in serie C2

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Nello scontro diretto al vertice della serie D, battuta l'inseguitrice Real Case Bruciate 3-2. Ora i punti di vantaggio sono cinque con otto partite ancora da giocare.



L'Audax Sant'Angelo non tradisce le attese e batte 3-2 il Real Case Bruciate nello scontro diretto giocato venerdì scorso alla palestra dell'Istituto scolastico Corinaldesi. Un successo che ora dà il + 5 alla squadra allenata da Alberto Crivelli, con otto partite rimaste da giocare: ancora tante, ma il vantaggio, anche in considerazione di un calendario che globalmente sarà abbordabile per la formazione senigalliese, potrebbe rivelarsi decisivo per centrare il primo posto che significherebbe promozione diretta al torneo regionale di serie C2 senza passare per la lunga, e sempre insidiosa, coda dei play-off.

Contro il Real Case Bruciate, davanti al pubblico delle grandi occasioni, l'Audax ha sofferto nel primo tempo, chiuso sull'1-1. Nella ripresa però, la squadra locale ha segnato due reti, con Ricci prima, e con Sonni, giocatore dell'Under 21 giallorossa, poi, portandosi sul 3-1. Gli ospiti nel finale hanno trovato il gol del 2-3 ma non quello del pareggio, anche perché Vernelli tra i pali si è fatto sempre trovare pronto. Ma sugli scudi anche Manoni e capitan Rossetti.

Comprensibilmente soddisfatto mister Crivelli, che a mente fredda, ha evidenziato come “il successo avvicini certamente l'Audax alla promozione diretta in serie C2. Sarà ancora lunga perché ci attendono almeno un altro paio di partite davvero insidiose contro squadre di alta classifica, dopo le quali, se superate indenni, potremmo tuttavia davvero cominciare a sentire la vittoria del campionato più vicina”.

Classifica serie D:
Audax San'Angelo 40
Real Case Bruciate 35
Ponterio, Eta Beta, Pianaccio 29
Ostra Vetere 28
Lucrezia 26
Pontesasso 24
Cagli 23
Laurentina 21
Calcinelli 11
Monterado 3
Monteporzio 0





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 febbraio 2008 - 1718 letture

In questo articolo si parla di andrea pongetti, calcetto





logoEV
logoEV