Rugby: sconfitta natalizia per il Senarugby

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Era tutto bianco... All'arrivo dai nostri "cugini" di San Lorenzo il Campo era tutto bianco ricoperto di neve tanto che i ragazzi del Sena (in questo caso ospiti) e quelli del San Lorenzo, padroni di casa in tutti i sensi, si sono messi a spalare all'inizio per pulire il campo ma poiché occorreva molto tempo, l'arbitro ha fatto ripulire solo le linee... e, chi lo sà, in un campo di rugby non sono poche.
Dopo il riscaldamento a suon di spalate, inizia la partita.

dal Sena Rugby


Le prime fasi del primo tempo vedono le due squadre studiarsi e spostarsi prima nell'una poi nell'altra metà campo.
Poi arrivano le prime mete da parte dei secondi in classifica(i Tori di San Lorenzo) mentre da parte del Sena, i Galli perdono elementi che reduci da infortuni di altre partite e allenamenti si ritirano dall'incontro rimanendo in 11.

Nel secondo tempo, i nostri, contro i secondi in classifica che in campo, rispettosi dell'avversario, davano il meglio di loro, stoicamente tornavano in campo dando il massimo.

Comunque il risultato è stato favorevole per il San Lorenzo 77 a 0.
Vero che non è un buon risultato, ma difendevamo il campo in 11 contro 15 e se torniamo in dietro alle prime partite, contro i tori, i galli perdevano 103 a 5.

Molte polemiche di sfiduciati girano intorno alla SenaRugby. Comunque qualcosa di buono è stato fatto. Un gruppo sportivo che nato dal nulla nel giro di pochi mesi si è buttato in un campionato non facile.
Ma noi 30 appassionati, tra dirigenti e giocatori, tiriamo avanti finendo un impegnativo campionato di serie C in positivo o in negativo.
Augurando buone feste invitando tutti alle partite, magari anche agli allenamenti, per capire meglio questo giovane sport.








Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 dicembre 2007 - 3355 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, sena rugby