Basket: Marzocca sconfitto a Tolentino, Monachesi promette rinforzi

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
E’ stato un Natale amaro quello del Miù j’adore Marzocca che ha chiuso il girone d’andata con un’ulteriore sconfitta interna (73-89 contro il Tolentino) che ha certificato il dodicesimo posto a metà stagione con sole cinque vittorie su quindici gare giocate. Molto meno di quanto ci si aspettava ad inizio stagione.

dal Basket Marzocca


La squadra di Paialunga, in particolare contro le squadre più forti del campionato di C2, mostra evidenti limiti nella qualità dell’organico a disposizione.
Non sempre Andrea Nobili (straordinario anche contro il Tolentino con i suoi 31 punti) e Raffaele Bartoli possono tirare fuori le castagne dal fuoco. I giovani Mangialardi (bravo nell’ultimo match), Alessandroni, Durazzi e Paolini hanno il rendimento alterno tipico della loro età mentre si è fatta sentire fin troppo la mancanza sotto canestro di Marco Papa.

Per fortuna quest’ultimo rientrerà a gennaio quando però verrà a mancare Durazzi che andrà a studiare negli Usa.
“Ovviamente sostituiremo Durazzi con un nuovo giocatore intervenendo sul mercato di gennaio”. Questa la promessa del presidente Enzo Monachesi che sta dando ancora il massimo per rafforzare la squadra con il sogno di raggiungere l’ottavo posto che significherebbe l’accesso ai playoff. Un’impresa peraltro non impossibile visto che il distacco dall’ottava in classifica è di soli quattro punti.

Considerato che l’ottavo posto è attualmente occupato dalla Targotecnica Fabriano è facilmente comprensibile come sia decisivo il primo match del nuovo anno in programma sabato 5 gennaio quando proprio i fabrianesi faranno visita al Miù j’adore per la prima giornata del girone di ritorno.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 dicembre 2007 - 2137 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, basket marzocca