x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Può iniziare la caratterizzazione del sottosuolo dell'ex-Sacelit

1' di lettura
1737
EV

Ieri alla conferenza dei servizi presieduta dall’assessore alle politiche ambientali Simone Ceresoni Provincia, Asur, rappresentati della Vecchia Darsena srl e Comune di Senigallia hanno chiuso la pratica della bonifica.

Da qui ad un mese presenteremo il progetto prima alle associazioni ambientaliste, ai sindacati e anche ai cittadini, poi passeremo all’approvazione stessa del piano”.
Insomma in meno di un mese dovrebbe partire l’investigazione del sottosuolo di tutta l’area.

Il piano prevede dei campionamenti eseguiti attraverso un carotaggio continuo per ridurre al minimo possibile il rilascio di fibre di amianto. Questi carotaggi verranno effettuati sui nodi delle maglie quadrate con lato di 20 metri e i punti di campionamento saranno preventivamente individuati assieme all’ARPAM.

I campioni rappresentativi saranno quindi inviati, con cadenza almeno giornaliera, ai laboratori di analisi. “Siamo alle battute finale – ha continuato Ceresoni -. Una volta completata la caratterizzazione la ditta proprietaria dell’area potrà eseguire le operazioni di bonifica”.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 novembre 2007 - 1737 letture