x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Giacomelli torna protagonista ad Este

2' di lettura
1896
EV

Di Mario Giacomelli, si è parlato a Este sabato 3 novembre in uno degli “Incontri di Fotografia” tenutosi nel suggestivo scenario del Chiostro di San Francesco e organizzato dall’Assessorato alla Cultura della città veneta e dal Comune.

da Mediateca delle Marche

La manifestazione – che ospiterà fotografi di fama come Mario Vidor, e che ha già potuto ammirare le immagini e le testimonianze di Luciano Monti e Luciano Bovina – ha voluto dedicare una serata alla fotografia italiana dal dopoguerra ad oggi analizzandone le vicende storiche attraverso le immagini dei migliori suoi protagonisti.

“Fotografia a Venezia nel dopoguerra da Ferruccio Leiss al Circolo «La Gondola»” edito da Alinari, questo il libro a cura di Italo Zannier portato dalla delegazione veneziana alla serata. Manfredo Manfroi, presidente del circolo fotografico “La Gondola” – realtà storica saldamente legata per le sue vicende all’opera del senigalliese gruppo “Misa” come anche al gruppo de “La Bussola” diretto da Giuseppe Cavalli – ha raccontato l’affascinante storia del circolo e dei suoi fotografi, a partire dalla figura di Paolo Monti, suo primo fondatore e ideatore, su cui Manfroi si è a lungo soffermato.

Simona Guerra ha invece parlato di Mario Giacomelli e degli altri protagonisti della storia della fotografia italiana di quegli anni raccontando della sua esperienza editoriale dal titolo “Parlami di lui. Voci su Mario Giacomelli” Ed. Mediateca delle Marche, Ancona. L’intreccio delle testimonianze raccolte dalla Guerra come quello dato delle immagini del gruppo veneziano, proiettate durante la serata, hanno reso un quadro affascinate della storia della fotografia italiana non ancora abbastanza conosciuta e studiata.

Il libro “Parlami di lui. Voci su Mario Giacomelli” conserva infatti le testimonianze di dieci fotografi e poeti come Gianni Berengo Gardin, Fedinando Scianna, Mario de Biasi, Piergiorgio Branzi, Alfredo Camisa, Ferruccio Ferroni, Cesare Colombo, Francesco Permunian, Paolo Biagetti come anche dello stesso Manfredo Manfroi.

Entrambe le pubblicazioni hanno ricevuto grande attenzione da parte del pubblico e i complimenti dell’Assessore alla cultura di Este, Elisa Bussi presente per l’occasione alla serata.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 novembre 2007 - 1896 letture