x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Scorribande: aperte le iscrizioni per la sfida a colpi di note

2' di lettura
2328
EV

Torna “Scorribande”, concerti-gara per “bands” di ogni genere musicale che a colpi di note si sfideranno dall’1 dicembre 2007 al 5 aprile 2008.

di Francesca Morici
francesca@viveresenigallia.it

Scorribande, la manifestazione a carattere musicale nata dalla collaborazione tra Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Senigallia e la scuola Musikè, è arrivata alla dodicesima edizione.

“Il successo di Scorribande cresce di anno in anno - dice l’assessore alle Politiche Giovanili Simone Ceresoni - “questa manifestazione ha anche un carattere formativo, aiuta i giovani musicisti emergenti a comprendere cosa significhi suonare “dal vivo” a livello professionale”.

I concerti live si terranno dall’1° dicembre 2007 al 5 aprile 2008 al Gratis club di Senigallia, viale Bonopera 55, ogni sabato, alle 21,30 con ingresso gratuito.
Trenta gruppi divisi in due categorie, brani propri e cover, si sfideranno a colpi di note. Ogni gruppo avrà 20 minuti di tempo a disposizione per salire sul palco, sistemare gli strumenti ed esibirsi. Accederanno alla serata finale i primi tre gruppi di ogni categoria e queste sei “bands” saranno i vincitori della dodicesima edizione del concorso.

Il premio finale consiste nella registrazione dell’intera serata, curata da Alessandro Castriota, e nella realizzazione di un cd contenente due brani per gruppo per un totale di dodici tracce audio. Alcune copie del cd saranno consegnate ai gruppi vincitori, altre tramite l’Informagiovani saranno distribuite gratuitamente a chi ne farà richiesta e saranno a disposizione di case discografiche e riviste specializzate.

I gruppi possono iscriversi fin da ora gratuitamente on-line sul sito www.scorribande.it fino al 30 novembre 2007. La giuria sarà composta da tre esperti scelti dall’organizzazione ed ogni sera attribuirà un punteggio ai gruppi in gara secondo alcuni parametri dipendenti dalla categoria cover o brani propri.
Novità di questa edizione è la collaborazione con Radio Quasar, webradio e blog a carattere musicale marchigiano nato per dare visibilità ai giovani gruppi emergenti prodotto da Edizioni Vivere srl.
Radio Quasar pubblicherà interviste alle bands che parteciperanno a Scorribande e sondaggi relativi alla competizione, sarà inoltre possibile ascoltare alcuni dei brani in concorso in mp3.

“Scorribande è un’occasione data a tutti i giovani musicisti per uscire dalle cantine, dai garage e provare ad esibirsi in pubblico” - dice Andrea Celidoni di Musikè - “più che il carattere agonistico intendiamo sottolineare la possibilità del confronto che le giovani bands hanno partecipando alla manifestazione”.



Da sinistra, Matteo Verdini del Gratis Club, Andrea Celidoni e l'assessore Simone Ceresoni.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 13 novembre 2007 - 2328 letture