x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Ostra Vetere: il Comune elegge il difensore civico

2' di lettura
1877
EV

La figura istituzionale del Difensore Civico, carica importante prevista dall’art. 23 dello Statuto Comunale è venuta a mancare con il prematuro decesso del già Difensore Civico Belbusti Giannino al quale l’Amministrazione comunale rivolge un riverente pensiero per l’impegno profuso nel corso dell’incarico ricevuto.

Ed è con un atto dell’ottobre scorso che la Giunta Comunale ha inteso avviare la procedura per il rinnovo dell’ufficio approvando lo schema di avviso pubblico. Gli eventuali interessati alla carica di Difensore Civico del Comune di Ostra Vetere potranno presentare domanda, in carta libera, indirizzata alla Segreteria dell’Ente, che dovrà pervenire al protocollo entro le ore 13 del giorno 21-11-2007.

La domanda dovrà essere accompagnata da una dichiarazione attestante l’inesistenza delle cause di ineleggibilità ed incompatibilità previste dall’apposito regolamento per l’esercizio delle funzioni del difensore civico comunale oltre al curriculum personale da cui risulti il possesso dei requisiti richiesti ed in particolare il possesso di diploma superiore o di laurea in giurisprudenza o scienze politiche o economia e commercio o di altro titolo equipollente per legge, nonché di eventuali master in materia giuridico/amministrativa, oltre all’attività svolta, ai corsi di perfezionamento, ad incarichi di particolare rilievo, a riconoscimenti speciali, a docenze e pubblicazioni attinenti.

La dichiarazione ed il curriculum devono essere sottoscritti dal candidato ed hanno valore e forma di autocertificazione esente da bollo. Al Difensore Civico spetta il rimborso di ogni spesa compiuta per giustificati motivi inerenti l’esercizio dell’incarico e necessaria per l’attività d’ufficio. Per qualsiasi informazione in merito è possibile contattare l’Ufficio Segreteria del Comune di Ostra Vetere al n. 071-965053


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 novembre 2007 - 1877 letture