Spiaggia: l'estate è finita, chiudono anche gli ombrelloni

Senigallia 30/11/-0001 -
Le temperature sono risalite di qualche grado e il tempo sembra resistere ma la voglia di mare no.
Quello che si aperto è, con ogni probabilità, l'ultimo week end da dedicare alla spiaggia anche se il rientro al lavoro e la ripresa dei ritmi autunnali sembrano scoraggiare anche gli irriducibili della tintarella. E allora? Tanto vale per i bagnini avvantaggiarsi con i lavori di smantellamento delle strutture.

di Giulia Mancinelli
penelope@viveresenigallia.it


Da dieci giorni ormai al mare non si vede quasi più nessuno ed è normale che abbiamo iniziato a togliere qualche fila di ombrelloni - afferma il presidente del Gibas Enzo Monachesi - del resto se su 180 ombrelloni ne tolgo un centinaio, quello che restano bastano a soddisfare le richieste.
Per il resto gli stabilimenti sono pienamente funzionanti, con docce, cabine e quant'altro. Quest'anno la stagione è stata buona perché il tempo è stato bello. Noi, a differenza degli alberghi, lavoriamo solo in base alle condizioni meteorologiche
”.

Tanta gente in spiaggia sì questa estate ma o turisti spendono sempre meno e così si riducono automaticamente anche gli incassi degli operatori turistici. Bagnini compresi.
Pur essendoci stato qualche bagnante in più, la gente spende sempre di meno e così il giudizio economico della stagione non è entusiasmante - aggiunge il presidente della Fiba-Confesercenti Valter Morganti - paragonare questa estate a quella del 2006 non ha senso perchè è stata disastrosa a causa del tempo, ma se la paragoniamo a due anni fa, allora si vede come gli incassi sono diminuiti. Per oggi e domenica le attrezzature saranno ancora a disposizione dei bagnanti e forse qualcuno resisterà fino al prossimo week end ma oltre agli stagionali e a qualche turista non prevediamo grossa affluenza. Insomma con i ritmi autunnali vengono ormai meno i pendolari e anche i bagnanti del fine settimana”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 settembre 2007 - 2175 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, enzo monachesi, valter morganti





logoEV