Gli amanti del folk conquistano Senigallia

Senigallia 30/11/-0001 -
E' come il Summer Jamboree, ma un secolo prima.
Da ieri sera Senigallia si è riempita di personaggi vestiti in costume tipico contadino provenienti da tutte le regioni del Bel Paese che girano per il centro e ballano in strada.

di Michele Pinto
michele@vivere.marche.it


Cambiano i ritmi, dallo wing delle chitarre si passa al folk dei tamburelli e delle fisarmoniche. Dagli anni 50 si passa ad oltre un secolo fa. Dall'America si passa alle nostre campagne. Ma rimane il fatto che Senigallia è il posto ideale per chi vuole incontrarsi e ballare.

Forse i senigalliesi non se lo aspettavano, ma ieri sera al foro Annonario hanno trovato tantissimo entusiasmo per un modo di stare insieme solo apparentemente dimenticato ma che appartiene al nostro patrimonio culturale ed ha in noi radici molto profonde.

Il Festival del Folk. rimarrà sulla Spiaggia di Velluto per tutto il week-end.










Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 settembre 2007 - 2302 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, turismo, festival organistico, festival del folk





logoEV