Cambio al vertice dell'Arma: il capitano Di Pirro cede il testimone a Cardinali

Senigallia 30/11/-0001 -
Cambio al vertice alla Compagnia dei Carabinieri di Senigallia. Dopo sei anni di servizio il capitano Americo Di Pirro lascia la spiaggia di velluto per andare a dirigere il reparto provinciale dei Carabinieri di Teramo.

di Giulia Mancinelli
penelope@viveresenigallia.it


Ieri mattina il capitano Di Pirro è stato ricevuto in Comune dal sindaco Luana Angeloni per il saluto di commiato. Presenti anche tutti i “colleghi” dei vari reparti delle forze dell'ordine, dalla Polizia alla Finanza, alla Capitaneria di Porto fino alla Polizia Municipale.

“Vado via da Senigallia con dispiacere perchè fin dal mio arrivo mi sono subito trovato bene -afferma il capitano Di Pirro- la percezione che io e la mia famiglia abbiamo avuto immediatamente è stata quella di una città tranquilla, dove si vive bene. E così è stato. Lascio con dispiacere ma anche con la consapevolezza di consegnare a chi mi succederà una città oggettivamente sicura. In questi sei anni il numero dei reati sono rimasti sostanzialmente costanti. Anche la collaborazione con le altre forze dell'ordine è stata proficua, nonostante i normali contrasti che a volte possono sorgere”.

A consegnare a Di Pirro una targa ricordo della città di Senigallia oltre alla Guardi di Finanza e la Capitaneria di Porto, è stata anche il sindaco Luana Angeloni.

“Ringrazio il capitano per tutto quello che in questi dei anni ha fatto per noi -ha detto il primo cittadino- il mio apprezzamento, oltre che professionale, è rivolto anche alla persona, che ho conosciuto come rispettosa e disponibile. Ringrazio Di Pirro perchè ci lascia una città che può considerarsi una piccola isola felice, dove i reati sono riconducibili alla microcriminalità. Mentre auguro tutto il meglio al capitano, colgo l'occasione anche per ringraziare tutte le forze dell'ordine per il lavoro svolto durante una stagione estiva che è stata piena e sicura”.

Il testimone di Di Pirro passerà ora a Roberto Cardinali che si insedierà giovedi dopo l'arrivo da Formia.

Testo alternativo Testo alternativo Testo alternativo Testo alternativo Testo alternativo





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 settembre 2007 - 5693 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, carabinieri