Suona la campanella: la parola ai dirigenti scolastici

Senigallia 30/11/-0001 -
L'esercito degli alunni della scuola di base è pronto a tornare in classe. Giovedì la campanella suonerà per 4.156 ragazzini che torneranno a sedersi sui banchi di scuola, 134 in più rispetto allo scorso anno.

di Giulia Mancinelli
penelope@viveresenigallia.it


Ma l'aumento della popolazione scolastica non è l'unica novità. L'anno 2007-2008 registra un incremento degli alunni stranieri pari all'8% con una netta prevalenza di bambini albanesi. Nel complesso, il sistema scolastico senigalliese è articolato in quattro istituti comprensivi che comprendono la scuola dell'infanzia, la primaria e la secondaria.

All'istituto Senigallia Nord-Mercantini sono in totale 1221 gli alunni per ben 57 classi, al Senigallia Centro-Fagnani le sezioni sono 50 classi per 1008 alunni, al Senigallia Sud-Belardi le classi sono 43 per 915 alunni mentre all'istituto comprensivo Senigallia Centro-Marchetti le classi sono 40 per 865 alunni. Confermata invece l'organizzazione della refezione scolastica, con gli 8 centri cottura, e il trasporto scolastico per raccogliere i bambini dalla frazioni e dalla periferia.

Per il sostegno ai bambini in condizioni di particolare gravità (ben 63) sono previste un monte ore annuale di 861. “Investiamo molto nella formazione perchè rappresenta un futuro migliore per il domani”- ha esordito il sindaco Luana Angeloni nel suo augurio di inizio anno scolastico- Senigallia è una città che crea occasioni di studio per tutti perchè tutti i bambini hanno diritto alle stesse condizioni iniziali di partenza”. “Nonostante le risorse limitate siamo riusciti a migliorare la qualità dei servizi -ha aggiunto l'assessore alla pubblica istruzione Fabrizio Volpini- abbiamo sistemato molte strutture, introdotto un tempo prolungato a Marzocca e più ore di sostegno per i diversamente abili e per i mediatori culturali”.

Cambio al vertice all'istituto Senigallia Centro dove è arrivata Angela Leone che ha lasciato il posto, all'istituto Senigallia Sud, alla new entri Fulvia Principi. Confermati invece Giancarlo Santini a capo del Senigallia Nord e Mario Cavallari alla Marchetti. Ampiamente condivisa dai dirigenti scolastici la necessità di puntare, in collaborazione con le famiglie, sull'educazione e sul senso di civiltà dei giovani alunni.

“Auspichiamo una collaborazione più forte con i genitori che troppo spesso sono sulle difensive e non prendono coscienza delle problematiche dei loro figli”- ha detto Santini. “Per quanto mi riguarda sono favorevole all'introduzione nelle scuole di un regolamento con sanzioni fortemente educative”- ha fatto eco la Principi.

Con i recenti lavori completati in tutti gli istituti e con il maxi intervento in via di ultimazione alla Pascoli, anche gli edifici sono più sicuri. “I lavori avviati contribuiscono a difendere gli istituti anche dagli atti vandalici -ha detto la Leone. “Per tutto questo insieme di cose vogliamo rassicurare le famiglie che siamo pronti per il nuovo anno scolastico -ha concluso Cavallari- con gli edifici, con la didattica e anche con i docenti”.



Nella foto da sinistra, Giancarlo Santini, Angela Leone, Mario Cavallari, Fulvia Principi, il sindaco Angeloni e l'assessore Volpini.

Clicca qui per vedere il report-scuola
Clicca qui per vedere le iscrizioni
Clicca qui per vedere la nazionalità degli alunni
Clicca qui per vedere la provenienza
Clicca qui per vedere il menu autunno-inverno
Clicca qui per vedere il menu primavera-estate
Clicca qui per vedere i trasporti
Clicca qui per vedere i lavori
Clicca qui per vedere la refezione





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 settembre 2007 - 2388 letture

In questo articolo si parla di scuola, giulia mancinelli





logoEV