Un senigalliese dietro al successo di Stoner

Senigallia 30/11/-0001 -
La Ducati vincerà presto il mondiale piloti e quasi sicuramente anche quello Marche. Dietro ai successi della casa modenese e del folletto Stoner, c’è un ragazzo senigalliese, tale Cristian Gabarrini, ingegnere elettronico e ora responsabile tecnico del team Stoner.

da Giuseppe Lanci


Sul sito Ducati è ben definita la sua posizione e – per chi lo conosce – non c’è riconoscimento più giusto, per un ragazzo serio ed impegnato.

Due gare fa, ho notato la sua faccia su un’intervista a RAI1, mentre ieri, un paio di inquadrature lo hanno colto all’interno dei box, intento a decifrare i numeri… è bello vedere un compaesano aver realizzato (spero) il proprio sogno.

Si dice che la sua amicizia con Stoner sia molto forte, anche grazie alle doti di motivatore del ragazzo, che si trova a gestire il fuoriclasse ventunenne. Tifosi di Valentino permettendo, credo che per la città e la regione tutta, avere un ragazzo “vincente” come Cristian, sia veramente un vanto.

Sarebbe bello anche onorarlo con qualche riconoscimento e magari, proprio l’Amministrazione potrebbe interessarsene, altrimenti invito gli uomini di buona volontà ad attivarsi…





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 settembre 2007 - 7748 letture

In questo articolo si parla di giuseppe landi


stefi

04 settembre, 12:22
...e "che Senigalliese"...abbiamo avuto il piacere di conoscere Christian che negli ultimi anni si è unito a qualche nostra escursione ed abbiamo da subito apprezzato questo ragazzo serio, gentile ed immensamente modesto, qualità che purtroppo si riscontrano sempre più raramente ed abbiamo avuto modo di confrontarci sulla sua esperienza in Ducati quando ancora nessuno ci avrebbe scommesso su anche se lui ci credeva davvero tanto e sappiamo che ha dato e continua dare tutto se stesso per questo bel sogno, senza risparmiarsi. Ebbene vogliamo esprimere tutta la nostra gioia ed il nostro orgoglio nel vedere Christian protagonistra in questa meravigliosa escalation della Ducati e congratularci pubblicamente con lui per aver portato al successo Stoner il quale di sicuro senza avere a fianco persone come Christian non sarebbe mai arrivato a questi livelli.<br />
Grazie Christian, a nome di tutti i Senigalliesi e di tutti gli Italiani...è una grande emozione ogni volta che ti vediamo inquadrato che sussurri qualcosa all'orecchio di Stoner e ti teniamo le dita incrociate per tutte le gare a venire con la speranza di poterti presto stringere la mano di persona!<br />
Con grande stima<br />
<br />
Stefania e Adrio<br />
Team Quaddomatto

melgaco

04 settembre, 12:27
Io tifo Rossi.<br />
<br />
Purtroppo quest'anno è stato bloccato dall'ondata di sfiga che gli ha portato il ministro Visco.<br />
<br />
Ma tornerà a vincere.

Daniele_Sole

04 settembre, 13:07
Finalmente un riconoscimento del lavoro di Cristian!<br />
Certo, ci voleva il passaggio alla Ducati ufficiale (e già solo questa è dimostrazione di capacità) e trovarsi tra le mani un "tipino" come Stoner da guidare bene nella gestione dlla moto, che è riuscito là dove nemmeno Capirossi aveva potuto: portare la moto al massimo, battagliando con un mostro come Valentino Rossi.<br />
Mi spiace per Valentino, ma se Stoner vincesse il campionato sarei ugualmente contento.

Anonimo

04 settembre, 13:41
Mi auguro che Visco innondi di sfiga tanti nostri connazionali che non pagano le tasse, perche a me non va di pagare anche per altri.<br />
<br />
--malavida

Anonimo

04 settembre, 16:46
Tanto per chiarire, il sottoscritto tifa Rossi, ma è orgoglioso di avere un paesano di successo, senza invidie...<br />
<br />
Forza Cristian<br />
<br />
--Landi Giuseppe

Gabriel

05 settembre, 11:50
Son contento che ci sia un ragazzo di Senigallia a lavorare (molto bene a quanto pare) per il successo della ducati, che ci fa apparire importanti a livello mondiale.<br />
Certo avrei preferito che avesse lavorato in yamaha, così magari ancora una volta il grande Valentino avrebbe vinto ma... son nazionalista e allora se vince la ducati mi va bene lo stesso.<br />
A quando Valentino in ducati? Così vediamo se il folletto è davvero così forte o è merito soprattutto dei ragazzi della ducati e delle gomme che quest'anno purtroppo fanno la differenza.

giuseppe

comunque penso che la laurea di christian gabarrini sia in ingegneria meccanica




logoEV