statistiche accessi

Colti in flagranti due ladri, indagini invece alla scuola Leopardi

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Due arresti in flagranza di reato in meno di 12 ore per due ladri sorpresi a colpire all'interno del centro commerciale il Maestrale e in una abitazione del lungomare Alighieri mentre sono in corso le indagini per risalire all'autore del furto messo a segno nei giorni scorsi all'interno della scuola elementare Leopardi.

di Giulia Mancinelli
penelope@viveresenigallia.it


Il primo a finire in manette domenica è stato M.A., un 35enne di Bertinoro, in provincia di Forlì, sorpreso a rubare un paio di scarpe all'interno del negozio Exém, presso il centro commerciale il Maestrale. Erano circa le 18,30 quando la commessa, accortasi che l'uomo era uscito dal negozio con un paio di scarpe da 150 euro ai piedi, ha avvertito i Carabinieri.

Una volante è subito intervenuta sul posto e ha bloccato il ladro, con precedenti, in flagranza di reato. Processato per direttissima, è stato condannato ieri a 5 mesi di arresti domiciliari. Domenica mattina invece, intorno alle 4, il nucleo radiomobile insieme ad una pattuglia della stazione di Marzocca, hanno notato un uomo che alla vista dei militari si era dato alla fuga. Dopo un breve inseguimento l'uomo è stato bloccato. Dalla perquisizione, i carabinieri hanno trovato addosso all'uomo, M.I., un marocchino clandestino di 21 anni, 2 telefoni cellulari, i portafogli contenente documenti, i lettore mp3 e 700 euro in contanti.

Il tutto frutto del furto messo a segno poco prima all'interno delle abitazioni al civico 131 e 132 del lungomare Alighieri dove sono domiciliati tre ragazzi minorenni (uno di 16 e due di 17 anni) di San Severino Marche, a Senigallia per lavorare durante l'estate. Immediatamente le manette sono scattate anche per il marocchino mentre la refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari.

Sono invece ancora in corso le indagini per il furto di tre computer portatili dalla scuola elementare Leopardi. A denunciare il fatto, accaduto tra il 24 e il 27 agosto, è stata la dirigente scolastica Angela Leone dopo il rientro negli uffici rimasti vuoti per il week end.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 agosto 2007 - 2190 letture

In questo articolo si parla di arresti, giulia mancinelli





logoEV
logoEV
logoEV