statistiche accessi

Mondolfo: avvio delle feste decennali in onore della Madonna delle Grotte

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Inizia mercoledì 22 agosto il pellegrinaggio della miracolosa effigie della Madonna delle Grotte per le Parrocchie, Chiese e santuari della bassa Valle del Cesano.

da Parrocchia di Mondolfo


Si tratta dell’avvio ufficiale delle Feste Decennali in onore della Madonna e che, sino al 20 settembre, richiameranno nell’itinerario mariano migliaia e migliaia di fedeli. Accompagnata dal Corpo Bandistico S.Cecilia, con la predicazione curata dai Padri Passionisti, la Madonna delle Grotte lascerà il noto Santuario mondolfese mercoledì sera – 22 agosto – alle ore 21 per la fiaccolata in notturna che l’accompagnerà al Convento Francescano di San Sebastiano, oggi animato dalle Suore di S.Caterina da Siena. Una moltitudine di fedeli percorrerà il primo tratto lungo la quieta campagna marchigiana, per poi procedere nel tratto urbano di Mondolfo, lungo Via Monte Coco e Via Gramsci. Ad accoglierla la “Madonnina” al Convento le Suore che, anche nella giornata di mercoledì 22 agosto, unitamente ai Padri Passionisti, animeranno la liturgia.

A sera, alle ore 21, la S.Messa e la processione per le vie del quartiere, dove la Madonna delle Grotte non transita dal 1997. Quindi, in auto, la partenza alla volta del Santuario di S.Giuseppe in Spicello a S.Giorgio di Pesaro. “Sarà la Madonna delle Grotte ad accogliere la mattina di sabato i tantissimi pellegrini che ogni anno accorrono a Spicello nel pellegrinaggio in notturna, e la comunità di Mondolfo celebrerà la Messa in segno di grande festa”, spiegano dall’organizzazione. L’itinerario proseguirà per tutti i principali luoghi della Valle, per essere poi la Madonna delle Grotte a Mondolfo dal 6 settembre.

“Saranno dieci giorni particolarmente intensi quelli a Mondolfo – sottolinea Don Mauro Baldetti, rettore del Santuario della Madonna delle Grotte – nei quali saremo aiutati dalla predicazione dei Padri Passionisti. Appuntamenti di forte spiritualità religiosa, incontri culturali e formativi caratterizzeranno tutte le serate di permanenza a Mondolfo della Madonna delle Grotte presso il Complesso Monumentale di S.Agostino”.

La grande festa poi domenica 16 settembre alle ore 17,30 nella Piazza del Comune. “Diversi volontari sono già all’opera da oltre un anno per la preparazione di questo avvenimento decennale, il quale vede coinvolta non solo la Parrocchia ma l’intera Vicaria di Mondolfo e la stessa Diocesi. Dalla Conferenza Episcopale Italiana vedremo la presenza di Mons. Mazza, e la Diocesi ci è stata vicina in ogni momento, grazie alla sollecitudine del Vescovo. Anche l’Amministrazione comunale sta offrendo la propria collaborazione, così come tutte le parrocchie, chiese e rettorie che saranno in questi giorni visitate dalla miracolosa immagine della Madonna delle Grotte. A tutti il più vivo ringraziamento”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 21 agosto 2007 - 1728 letture

In questo articolo si parla di mondolfo





logoEV
logoEV