statistiche accessi

Calcio: alla Jesina il triangolare di Senigallia

4' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
La formazione di Trillini si è aggiudicata il triangolare disputatosi al "Goffredo Bianchelli" contro Vigor Senigallia e Fano. Per i rossoblu di Giuliani un pareggio ed una sconfitta.

di Gianluca Carlino


La Jesina a sorpresa vince il triangolare di Senigallia grazie alla vittoria per 1-0 contro la Vigor e al pareggio 1-1 contro il Fano, con gare di 45' ciascuna. La Vigor ha invece chiuso la classifica con un punto, frutto del pareggio contro la formazione di Ferri dopo aver perso per 1-0 la sfida iniziale contro i leoncelli.

Vigor Senigallia - Jesina 0-1
VIGOR SENIGALLIA: Argentati, Bertozzini, Montanari, De Filippi, Bartocetti, Savelli, Paupini, Guerra (35' Nobilini), Vici (35' Paniconi), Goldoni (35' Candelaresi), Camilletti. A disp: Memé, Pambianchi, Censi, Mosca. All: Giuliani
JESINA: Pieralisi, Altini, Venanzi, Polzonetti, Alessandrini, Focante, Marini, Bussaglia, Crispino, Borrelli, Fabrizi. A disp: Bugatti, Federici, Rossi, Spugni, Cesarini, Catani, Severini, Pirani. All: Trillini
Arbitro: Belenchia
Rete: 37' Alessandrini
Note: Ammoniti Focante e Bussaglia per la Jesina. Spettatori 300 circa.

Gara equilibrata con pochi tentativi a rete. A decidere la sfida è Alessandrini che al 37' insacca di testa sotto la traversa un perfetto calcio d'angolo di Fabrizi. Dopo un tentativo debole di Nobilini da fuori, al 45' è Savelli a sfiorare di testa il pareggio.

Vigor Senigallia - Fano 4-5 dcr (0-0 tempo regolamentare)
VIGOR SENIGALLIA: Argentati, Bertozzini, Montanari, De Filippi, Bartocetti, Savelli, Candelaresi, Guerra, Paniconi (28' Paupini), Goldoni (28' Vici), Camilletti. A disp: Memé, D'Ambra, Morbidelli, Pambianchi, Rosi, Gregorini, Mosca, Nobilini. All: Giuliani
FANO: D'Innocenzo, D'Urso, Amaranti, Montuori, Ianni, Lopetuso, Sabbatini, Omiccioli, Chiarabini, Pentucci, Marinelli. A disp: Scudella, Santini, Schettino, Mesin, Picozzi, Petrozzi, Cosma, Bartolini. All: Ferri
Arbitro: Bonsignore
Rete: sequenza dei rigori: Montuori (F) gol, Camilletti (V) gol, Marinelli fuori, Bartocetti traversa, Sabbatini gol, De Filippi gol, Chiarabini gol, Guerra gol, D'Urso gol, Montanari gol, Omiccioli gol, Vici parato.
Note: Ammoniti Bartocetti per la Vigor, Omiccioli per il Fano.

La Vigor regge bene contro la formazione fanese (di una categoria superiore), anche se le occasioni sono unicamente per gli ospiti. Al 24' Chiarabini tenta una spettacolare rovesciata dal limite con Argentati che blocca centralmente. Al 34' tentativo di Petrucci da fuori che termina a lato. Al 43' Sabbatini sbaglia lo stop dentro l'area e la palla sfila sul fondo.

Fano - Jesina 1-1
FANO: D'Innocenzo, Torta, D'Urso, Picozzi, Ianni, Santini, Petrozzi, Mesin, Bartolini, Schettino, Marinelli. A disp: Duranti, Cosma, Travaglini, Pentucci. All: Ferri
JESINA: Pieralisi, Severini, Federici, Marini, Lucarini, Alessandrini, Spugni, Rossi, Crispino, Borrelli, Fabrizi. A disp: Bugatti, Venanzi, Cesarini, Molinari, Paciarotti, Catani, Bucci, Pirani. All: Trillini
Arbitro: Bonsignore
Reti: 20' Bartolini (F), 27' Alessandrini (J).

Sfida divertente quella tra Fano e Jesina. Il Fano per vincere il triangolare deve centrare la vittoria e parte a testa bassa. Al 5' Picozzi su punizione sfiora il palo destro, mentre al 9' Bartolini (sempre su punizione) manda alto. Al 20' il vantaggio del Fano con Bartolini appostato sul secondo palo che sfrutta l'uscita a vuoto di Pieralisi su calcio d'angolo e deposita di piede in rete. La rete sveglia la Jesina che sfiora il pareggio al 26': Pirani sulla sinistra anticipa l'uscita del portiere e mette in mezzo per Crispino che a porta vuota spara incredibilmente alto. Ma un minuto dopo arriva il pari ancora una volta con Alessandrini che sfrutta sempre di testa il calcio d'angolo di Fabrizi e indirizza nell'angolo. La Jesina disputa un'ottima gara e fanno soffrire i fanesi, di una categoria superiore. Al 29' Pirani sul secondo palo sfiora il gol colpendo debolmente. Al 35' Crispino si libera bene in area ma consegna la palla a D'Innocenzo. Al 43' il Fano potrebbe segnare ma Bartolini dopo aver scartato Pieralisi, è costretto ad allargarsi e il suo tiro viene respinto dal portiere jesino in recupero. L'1-1 finale premia la Jesina grazie alla miglior differenza reti frutto della vittoria per 1-0 sulla Vigor.

Il prossimo impegno per la Vigor sarà sabato 18 agosto a Senigallia contro il Calcinelli alle ore 17.

Classifica finale:
4 Jesina
3 Fano
1 Vigor Senigallia






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 18 agosto 2007 - 2292 letture

In questo articolo si parla di vigor, gianluca carlino, sport, calcio