statistiche accessi

Corinaldo: rinviata a sabato la serata dedicata all'archeologia

1' di lettura 30/11/-0001 -
La pioggia ha impedito lo svolgimento della conferenza prevista per giovedì u.s., pertanto la stessa sarà riproposta sabato 11 agosto p.v., con inizio alle ore 21,30, sempre organizzata dal Comune di Corinaldo – Assessorato alla Cultura - e dalla Pro Loco, presso il Chiostro degli Agostiniani.

dal Comune di Corinaldo
www.comune.corinaldo.an.it


La conferenza con videoproiezione, come già noto, sarà tenuta da Giancarlo Balducci, sulle principali Catacombe Romane, con uno sguardo anche ad altre realtà del mondo sotterraneo romano, come Mitrei, Tituli, Ipogei e Domus Aurea.

Le Catacombe illustrate saranno quelle maggiormente conosciute di San Sebastiano, San Callisto, Domitilla e Priscilla, con l’aggiunta di uno straordinario Ipogeo sepolcrale scoperto casualmente cinquanta anni fa: l’Ipogeo di Via Dino Compagni sulla Via Latina. Il primo argomento ad essere trattato sarà comunque la Domus Aurea di Nerone, che in questi anni si va riscoprendo in tutta la sua bellezza, seguiranno poi i Mitrei, luoghi di culto sotterranei del Mitraismo, una religione coeva del Cristianesimo nella Roma imperiale.

Si parlerà poi dei luoghi di culto dei Cristiani, che non erano le Catacombe, come per tanto tempo si era creduto, ma case private (domus) dove il proprietario accoglieva i confratelli per ascoltare la parola dei Vescovi, ricevere il Battesimo, pregare insieme e celebrare il rito dell’Eucarestia. Sopra queste case, chiamate “Tituli” perché contraddistinte dal nome del proprietario, nel quinto secolo sorgeranno le chiese protocristiane dedicate ai martiri.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 agosto 2007 - 1928 letture

In questo articolo si parla di comune di corinaldo





logoEV
logoEV