statistiche accessi

Un violento temporale manda in tilt la viabilità

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Un temporale si abbatte improvvisamente sulla città e la spiaggia di velluto va in tilt.
Tuoni e lampi, preceduti da forti raffiche di vento, hanno riversato su tutta la città un vero e proprio diluvio durato circa un'ora, a partire dalle 18,30.

di Giulia Mancinelli
penelope@viveresenigallia.it
foto di Michele Pinto
michele@vivere.marche.it


Tanto è bastato per mettere in crisi la viabilità, con code e rallentamenti in centro, in prossimità delle rotatorie di via Giordano Bruno, lungo la statale e anche in direzione di via Po.

Come spesso accade in occasione di forti acquazzoni poi, numerosi sono stati gli allagamenti, sia lungo le strade più dissestate in periferia che nel centro storico.

I vigili del fuoco e la polizia municipale è dovuta intervenire in particolare nel sottopasso di via Perilli, dove un automobilista, incurante del divieto di accesso per allagamento, è rimasto incastrato.

Richiesta di intervento anche nel quartiere delle Saline, in via Rovereto e in via di Vittorio Veneto in particolare dove i collettori fognari non hanno retto e alcune abitazioni hanno visto allagati i piani terra.

In serata la situazione è lentamente tornata alla normalità.

Via Mercantini Via Perilli Un tombino





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 agosto 2007 - 3720 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, giulia mancinelli, allagamento





logoEV
logoEV
logoEV