statistiche accessi

Paradisi: commercianti in difficoltà per le inefficienze delle affissioni

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Il consigliere comunale di Liberi Per Senigallia Roberto Paradisi ha presentato un'interrogazione in merito al sistema di affissioni.

da Roberto Paradisi
consigliere Liberi per Senigallia


Premesso che:

L’Ufficio affissioni del Comune di Senigallia, da ormai diversi mesi, è messo nell’impossibilità di svolgere con la dovuta efficienza il proprio lavoro in quanto l’organico della squadra addetta alle affissioni è da ormai troppo tempo sottodimensionato. Inoltre un operaio, per problemi di salute, non può più svolgere il lavoro di attacchinaggio;
In questi giorni, in cui peraltro la domanda di commercianti e associazioni è altissima (sia per i saldi che per gli eventi estivi), gli unici due operai rimasti operativi sono in malattia ed è stato assunto con contratto a termine di collaborazione continuativa un solo addetto che, naturalmente, non riesce nel modo più assoluto a rispondere alle esigenze della cittadinanza;
Il problema è vissuta con la più totale indifferenza da parte dell’Amministrazione comunale e da parte dell’assessore alle Finanze che, in tutti questi mesi, nulla ha fatto per ovviare ad una situazione non più sostenibile;
In questi giorni si è persino dovuto ricorrere in via straordinaria all’applicazione di un dipendente comunale distratto per due o tre giorni da altri uffici, senza che ciò abbia minimamente risolto i gravi disagi e problemi dell’ufficio affissioni ormai abbandonato a se stesso;

CONSIDERATO CHE:

Negli ultimi mesi, l’Amministrazione comunale ha persino sensibilmente ridotto, eliminandoli, gli spazi per le affissioni in città senza poi ripristinarli creando così ulteriore danni e disagi al commercio e agli operatori senigalliesi che hanno necessità, per le loro attività, di ricorrere alla promozione e alla pubblicità;

CHIEDO DI SAPERE:
1.Se è intenzione di questa Amministrazione tamponare immediatamente la situazione di disagio attuale che vive l’ufficio affissioni e, conseguentemente, che subiscono gli operatori economici, culturali e sportivi della città applicando all’ufficio, in via temporanea, personale preparato ed in numero adeguato per un congruo periodo di tempo;
2.Se è finalmente intenzione dell’Amministrazione comunale risolvere definitivamente il problema di organico dell’Ufficio affissioni per garantire un servizio ad oggi del tutto inefficiente nonostante la piena disponibilità e la professionalità dei dipendenti che vi lavorano in situazione di emergenza. r





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 agosto 2007 - 2032 letture

In questo articolo si parla di roberto paradisi





logoEV
logoEV
logoEV