x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Ex Scac, pronta a rinascere con Orto Verde

1' di lettura
7723
EV

Il 20 luglio presso il Municipio di Senigallia si è riunito il tavolo di concertazione per la sottoscrizione dell’accordo di programma per lo sviluppo di un polo di filiera nell’ambito del settore ortofrutticolo marchigiano relativo alla O.R.T.O. VERDE (ex Scac di Senigallia).

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it

Convocato dal sindaco di Senigallia Luana Angeloni, al tavolo hanno partecipato l’Assessore Regionale all’Agricoltura Paolo Petrini, l’Assessore Provinciale all’ambiente Marcello Mariani, l’Assessore alle attività produttive Luigi Rebecchini, le organizzazioni sindacali FLAI, CGIL e FAI CISL, la RSU e la O.R.T.O. VERDE scapa. Dopo aver illustrato l’attività fin qui svolta, il Presidente della ORTO VERDE, Dr. Giampaolo Pettinari, ha esposto alle parti il piano industriale e gli indirizzi produttivi 2007 – 2010.

In particolare il piano prevede una immediata e rapida riconversione degli impianti , abbandonando la scatola e concentrandosi sulla produzione di surgelati e pomodori. In questo modo verrà garantita, dopo una prima fase di transizione necessaria per la ristrutturazione, la piena occupazione delle maestranze.

Il piano prevede per il 2008 investimenti produttivi per oltre 4.400.000 di Euro e altri investimenti finalizzati al miglioramento ambientale ed al risparmio energetico (abbattimento del 70 % dei consumi idrici attraverso il riciclo delle acque; bonifica delle coperture in Eternit con l’installazione di pannelli fotovoltaici).

Al termine dell’incontro le parti hanno fatto proprio l’accordo di programmare che verrà inoltrato in un incontro specifico a breve termine presso il Ministero dell’Agricoltura.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 25 luglio 2007 - 7723 letture