x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Sparisce il figlio di una nigeriana, il padre lo vuole portare con sè

1' di lettura
2009
EV

Lascia il figlio per qualche ora a casa di una vicina ma l'ex marito ne approfitta per “rapirlo”.

di Giulia Mancinelli
penelope@viveresenigallia.it

È disperata Ogunoco Elisabeth, una giovane nigeriana, residente in uno degli appartamenti del complesso residenziale delle Piramidi, a Cesano, che si sarebbe vista portare via il figlio dall'ex compagno. Ed ora la donna teme che il padre voglia portarlo con sé in Nigeria.

L'altro giorno la donna, che lavora come cuoca a Senigallia, ha chiesto ad una vicina di casa di poter badare al figlioletto, mentre lei si assentava per qualche ora. Una “custodia” che a quanto pare si sarebbe rivelata “fatale” per la giovane nigeriana. Al suo rientro infatti, la donna è tornata a bussare alla porta della sua vicina di casa per riprendersi il bambino trovando però un'amara e spiacevole sorpresa.

La vicina avrebbe infatti rivelato alla sfortunata madre che poco prima del suo arrivo era passato il padre del piccolo e se l'era portato via. Un vero shock per la donna che ha temuto di aver perso per sempre il figlio.

Non sarebbe infatti la prima volta che l'ex compagno minacciava di volersi prendere il figlio per portarlo con sé in Nigeria. Di qui la disperazione della donna che ha subito denunciato l'episodio ai Carabinieri nel tentativo di individuare l'uomo e poter riabbracciare il figlio prima che il padre possa allontanarlo da Senigallia e soprattutto dall'Italia.



Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 luglio 2007 - 2009 letture