x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Atleti da 10 regioni per la Molo-Rotonda

5' di lettura
5237
EV

Domenica 15 Luglio il rito dell’ormai storica gara natatoria Molo Rotonda si ripete a Senigallia. Dopo l’appena trascorsa notte bianca, nuotatori agonisti e master si sono cimentati in un mare finalmente clemente dopo la scorsa edizione funestata da onde e maltempo, all’insegna di uno spirito sportivo e agonistico ritornato in auge con gran vigore.

da Fabrizio Fano
Adriakos Senigallia

Si sono dati appuntamento alla partenza 73 fondisti per affrontare le “ripide” acque dei 5000 metri, mentre al via dei 2000 metri erano in 140 nuotatori di mezzofondo…

L’elevato numero di partecipanti di quest’anno sottolinea ancora una volta quanto la manifestazione,che dal 1980 Vittorio De Salsi, presidente della locale squadra di nuoto Adriakòs Senigallia,organizza, sia sentita e addirittura cresca di anno in anno, coinvolgendo atleti di ogni livello e provenienti da ogni parte d’Italia.

In questa edizione in particolare si sono viste schierate le rappresentanze di 10 regioni. Per la squadra locale gli atleti partecipanti sono stati 14. Per i 5000 mt. Fabrizio Fano classificatosi QUARTO nella categoria M30 con il tempo di 1.20.19, mentre per il percorso di 2000mt. si sono schierati sulla linea di partenza: Gianluca Tenenti classificatosi 4°…. con il tempo di 31.54….., Max Bocchini al 5° in 31.58, Stefania Villacidro 5^ assoluta nella classifica Master Femminile in 34.45 e Fiorenzo Federiconi in 38.45.Magnifica la prestazione di Aroldo Bruni classificatosi 18° assoluto nella categoria Agonisti in 34.30.A completare la rosa seguono Macrina Sergio,Giorgio Micciarelli,Minardi Andrea,Schiavoni Augusto,Pizzi Roberto e i due ragazzini della Pallanuoto senigalliese Greganti Aaron e Guidarelli Simone,premiato come atleta più giovane.

Vincitori di questa edizione risultano: - 5 Km - Agonisti Maschi - 1° Ettore Michele in 1.02’56”- 2° Zerbini Stefano 1.03’17 -3° Bortolotti Alberto 1.07’10. Per la categoriaAgonisti Femmine .1^ Frisari Bianca in 1.04’11” – 2^ Marconi Debora 1.06’10”- 3^ Sandrini Greta in 1.07’10”.Per la Categoria Master Maschi : 1° Seguiti Stefano in 1.04’42” – 2° Pellegrini Marco in 1.05’26” – 3° Lucaccioni Emanuele in 1.08’09”.Per la Categoria Master Femmine – 1^ Zurlini Chiara in 1.12’54” – 2^ Giovannini Chiara in 1.18’13”- 3^ Zoffoli Sandra in 1.18’47”.

Per la gara dei 2 Km la classifica assoluta Femmine vede al 1° posto Arlotti Marika col tempo di 26’46” 2^ Doni Elena in 27’15” e 3^ Tortoioli Sofia in 27’44”.Per i Maschi al 1° posto il maratoneta della Capri Napoli e atleta delle Fiamme Oro di Napoli Gagliotti Piergiorgio col tempo di 24’09” al 2° posto Rossetti Umberto in 26’10” e 3° Bonanno Pietro delle Fiamme Oro e reduce anch’egli dalla recente edizione della Capri Napoli con il tempo di 26’13”.Per la classifica Master Femminile .1^ Marchitti Claire in 30’33” 2^ Ferroni Stefania in 30’36” 3^ Eisch Karin col tempo di 32’12”.Per la Categoria Master Maschi – 1° Di Iacovo Luca in 25’27” 2° Strocchi Fabio in 27’52” – 3° Possanzini Renato in 28’07”.Tutti questi atleti sono stati infine premiati dal Capitano di Corvetta (SP)-Comandante del Porto di Senigallia –Domenico Cicco e da Paolo Pizzi,in rappresentanza del CONI,nella splendida cornice dei Bagni Bora Bora dove tutti gli atleti hanno goduto una giornata di sport di vacanza e di amicizia grazie anche all’attenta gestione, del ristoro e di altro,offerta da Doriano Micci.

Impeccabile anche l’organizzazione che oltre ad una logistica di prim’ordine, a cura del team locale “capitanato” dal forte fondista Massimo Casci Ceccacci,Roberto Degli Emili,Lucio Mencarelli e sotto la supervisione dell’ allenatore Pier Paolo De Salsi, si è avvalsa anche degli amici proprietari d’imbarcazioni,Fabio e Paolo Bachetti,Giancarlo Diamantini che, coadiuvando le forze dell’ordine –Brig Grieco,Rino Tricarico del Salvamento Nazionale hanno garantito l’incolumità dei nuotatori per tutto il periodo della manifestazione, permettendo che tutto si svolgesse nelle più assolute condizioni di sicurezza.Su tutto il percorso c’è stata la sorveglianza della Motovedetta dell’Ufficio Locale Marittimo.Medico Dott. Francesco Bonci e militi della C.R.I. di Senigallia.

L’impegno dei nostri atleti rinnova con entusiasmo la tradizione di questo magnifico sport che mette tutti a proprio agio, nel rapporto con il mare e con gli altri, creando prim’ancora che una manifestazione di carattere sportivo, una festa dell’amicizia e del mare. L’augurio per le prossime edizioni è quello di avere ancora molte partecipazioni che permettano di fare della città di Senigallia sempre di più un polo di attrazione per avvenimenti sportivi, dai forti risvolti aggregativi e sociali, come quelli che si sono visti nelle acque della nostra città in questa edizione 2007.

La 29^ Traversata “Molo – Rotonda” organizzata dall’Adriakos Nuoto-Pallanuoto Senigallia con il patrocinio del Comune di Senigallia,valevole per il Grand Prix in acque libere della Federazione Italiana Nuoto ,è al terzo posto assoluto su 72 Società organizzatrici di questo circuito 2007 preceduta solo da Messina con la Traversata dello Stretto e da Anzio.
Grandissima soddisfazione per Vittorio De Salsi e tutto lo staff e per la Città di Senigallia.



Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 21 luglio 2007 - 5237 letture