x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Corinaldo: successo per i corsi di musica Feudarmonico

2' di lettura
2499
EV

Bagno di folla per Feudarmonico. Inizio col botto per la prima edizione di “Feudarmonico” il corso di musica antica attivo in questi giorni a Corinaldo.

dall'ass. Pozzo della Polenta
www.pozzodellapolenta.it

La prima uscita è stata lunedì alle 21.00 con l’esibizione dal titolo “Amor hai vinto”, presso la sala grande del palazzo Municipale, dove si è esibita la compagnia “M&D, Musica & Drama” diretta dal maestro di concerto Alberto Allegrezza. Oltre 150 persone hanno partecipato al battesimo del corso di musica antica, alla sua prima edizione.

Grande successo anche per la seconda tappa di “Feudarmonico”. La risposta del pubblico infatti non si è fatta attendere neanche ieri sera presso il santuario Santa Maria Goretti dove l’organista Francesco Tasini si è esibito in “Consonanze stravaganti, Capricci, Durezze et Ligature” un itinerario tra Napoli e Roma. Ma che cos’è Feudarmonico? È un corso di musica antica unico nel suo genere in tutta la provincia di Ancona.

I corsi attivati sono Organo, Basso continuo, Canto, Danza, Arpa e Musica da camera. Gli enti organizzatori sono Ass. Pozzo della Polenta, il Comune di Corinaldo, l'Associazione “M&D Musica e Drama”, la Scuola di Musica di Corinaldo "Gaetano Callido", mentre gli enti patrocinatori sono la Provincia di Ancona, la Regione Marche con il prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi. Insomma un vero e proprio corso di musica particolare che nella zona non trova eguali. Feudarmonico animerà tutte le sere corinaldesi di questa settimana e preparerà la strada alla XXIX Contesa del Pozzo della Polenta che partirà venerdì a Corinaldo.

I prossimi appuntamenti saranno: mercoledì 11 presso la chiesa di Santa Maria in Portuno Davide Monti al violino e Maria Christina Cleary all’arpa si esibiranno in “Danze e stravaganze”. Giovedì 12 invece alle 18 presso la Sala Grande del Comune si terrà la conferenza “Corinaldo nel Rinascimento” curata dal professor Dario Cingolati e alle 22,30 sempre presso il Comune il soprano Elena Bertuzzi e il clavicembalo Michele Vannelli si esibiranno in “L’elogio dell’Amore”. Venerdì 13 infine alle 18 presso la Sala Grande del Comune la professoressa Carmen Leoni terrà una conferenza dal titolo “I Temperamenti Storici”, mentre alle 21,30 in piazza del Terreno la coreografa e ballerina Flavia Sparapani Proporrà l’esibizione dal titolo “Il trionfo di Tersicore”.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 luglio 2007 - 2499 letture