x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Svaligiati due bancomat, bottino da 100.000 euro

1' di lettura
5388
EV

Doppio colpo al bancomat nel cuore della notte a Pianello di Ostra e a Senigallia per un bottino di quasi 100 mila euro. Nel mirino dei ladri, che verosimilmente sono gli stessi ad aver commesso entrambi gli assalti, sono finiti due sportelli bancomat “remoti”, quelli installati cioè all'interno di uffici di filiali di banche e non installati direttamente all'interno di istituti di credito.

di Giulia Mancinelli
penelope@viveresenigallia.it

Il primo allarme ai Carabinieri di Senigallia è scattato intorno alle tre di giovedì mattina.

I ladri sono riusciti a forzare la porta d'ingresso dello sportello della banca delle Marche situata a Pianello di Ostra e una volta all'interno degli uffici, muniti di fiamma ossidrica, hanno aperto la cassaforte del bancomat. In pochi istanti i malviventi sono riusciti ad arraffare qualcosa come ben 75 mila euro. Il secondo colpo, messo a segno sempre lungo la provinciale arceviese ma stavolta alle porte di Senigallia, si è verificato poco dopo anche se a scoprire l'accaduto sono stati i responsabili degli uffici ieri mattina.

I ladri hanno fatto tappa anche all'agenzia della Unipol Assicurazioni in via Giordano Bruno. Con la stessa tecnica dell'uso della fiamma ossidrica i malviventi sono riusciti a scappare con un bottino di 24 mila euro.
Sui due episodi stanno indagando i Carabinieri.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 06 luglio 2007 - 5388 letture