x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Corinaldo: la cittadina eletta Borgo dell'anno aspetta Carlo d'Inghilterra

2' di lettura
5346
EV

In occasione della presentazione degli eventi estivi della stagione corinaldese il sindaco del paese natale di Santa Maria Goretti ha annunciato il conferimento a Corinaldo di un altro riconoscimento ossia quello di essere stato selezionato fra oltre 150 località come il Borgo più bello d’Italia.

di Riccardo Silvi

“Da diversi anni –ha spiegato Livio Scattolini- esattamente dal 2003 Corinaldo fa parte del Club selezionato “I Borghi più belli d’Italia” e per quest’anno è stato scelto come Borgo dell’anno. Il premio è alla sua prima edizione e si struttura seguendo tre categorie: i paesi con 1000 abitanti, i paesi fino a 5000 abitanti e i paesi che superano i 5000 cittadini. Una commissione ha individuato 27 cittadine con le carte in regola per essere elette Borgo dell’anno, dopo di che ne ha selezionate 3, una per categoria.

Corinaldo, per la categoria dei paesi con più di 5000 abitanti è stato scelto come Borgo dell’anno. È un riconoscimento – ha commentato il primo cittadino- che rende merito a tutta la cittadinanza e alle associazioni culturali che operano sul territorio, un ottimo modo per veicolare le eccellenze di questo paese”.

I parametri che hanno influito sulla scelta sono stati diversi fra cui l’accoglienza, la conservazione, le manifestazioni e le peculiarità di Corinaldo. “Nell’annuale guida turistica che il club “Borghi più beli d’Italia” produce, nella prossima edizione, questo riconoscimento sarà ben sottolineato dagli organizzatori e ciò aumenterà certamente la visibilità del paese. Tutto questo si inserisce in un trend turistico positivo che Corinaldo sta vivendo –ha continuato Scattolini- da diverso tempo infatti i pernottamenti a Corinaldo sono aumentati di un 5% segno anche che il turismo del “mordi e fuggi” sta scomparendo”.

Tante saranno le manifestazioni che animeranno l’estate corinaldese. Si parte con la ventinovesime “Contesa del Pozzo della Polenta” e la magica “Veglia dei Folli” in programma per il prossimo sabato 14. Il 20 luglio andrà in scena uno dei concerti organizzati dalla Box Marche dal titolo “Gospel Chorus”. Il primo agosto importante appuntamento con la rassegna del Jazz firmato Corinaldo: ospiti della serata saranno infatti Bobby Watson e Ray Mantella.

Torna anche la tappa del Summer Jamboree che dopo il successo della passata edizione ripropone anche per l’estate 2007 l’uscita corinaldese del famoso festival della musica e della cultura americana degli anni 45 e 50. Ma non è finito qua. Dopo l’estate infatti è in programma una piccola manifestazione in ricordo della fugace visita del principe Carlo d’Inghilterra a Corinaldo, avvenuta oramai 20 anni fa e chissà che l’evento non riservi qualche sorpresa.







Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 luglio 2007 - 5346 letture