x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Ripe: ex equo per la Reginetta dell'Estate

1' di lettura
14244
EV

Il lavoro per la prestigiosa giuria di Reginetta dell'Estate il lavoro non è stato affatto facile.
Lo scettro infatti è stato attribuito ex equo a due splendide ragazze.

di Michele Pinto
michele@vivere.marche.it

Il via alla serata lo ha dato la simpatia dei bambini che hanno sfilato con tutta la loro ingenuità sulla passerella del bar Baldini.
Poi tanta moda con le 12 concorrenti e con un affiatato gruppi di modelli

Notevole il tocco di fantasia offerto dai cappelli di Montappone sfoggiati dalle 12 ragazze del concorso.

Infine la sfilata in abito da sera ed in costume. La giuria ha votato e Daniela Nasuescu e Alina Nabieva sono state elette Reginette dell'estate.
Ad in coronarle il sindaco di Ripe Sandrino Grossi e l'assessore al turismo di Senigallia Luigi Rebecchini

Ad accompagnarle nella loro prima sfilata da reginette la bellissima presentatrice Tunde Stift.


Bambini e ragazzi


I cappelli di Montappone e un'abito da sposa


Daniela Nasuescu e Alina Nabieva.



Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 02 luglio 2007 - 14244 letture